Ultimo appuntamento di Macerata Jazz con Fabrizio Bosso e Giovanni Guidi
Bosso_e_Guidi_Macerata_Jazz

MACERATA 25.3.2019 - Un ultimo strepitoso doppio appuntamento chiude la stagione invernale di Macerata Jazz al Teatro Lauro Rossi. Giovedì 28 alle ore 21.30 infatti arriverà l’attesissimo quintetto di Giovanni Guidi con Fabrizio Bosso. Ad aprire la loro esibizione invece ci sarà il trio di Tommaso Perazzo, il giovane pianista vincitore del Premio Internazionale Massimo Urbani della passata edizione.

Un’ultima giornata ricca di ospiti e di qualità per concludere una stagione intensa in grado di raccogliere grandi soddisfazioni e numeri importanti per presenza di pubblico e interesse da altre province e da fuori Regione.

A scaldare il pubblico della serata sarà il giovane talento del piano che tanto ha impressionato la giuria della passata edizione del Premio Urbani composta tra gli altri da Ada Montellanico, Rosario Giuliani e Fabrizio Bosso. Il repertorio presentato dal Tommaso Perazzo e il suo trio è formato da composizioni originali, caratterizzate da temi melodici e incisivi e da arrangiamenti moderni di brani standard. L’impronta blues, il rispetto della tradizione riletta in chiave moderna, echi mediterranei e nord-europei sono elementi che contraddistinguono la musica del trio che conosciutosi al conservatorio di Amsterdam mette insieme anche le tradizioni musicali dei componenti, Atene, Napoli e Genova. In occasione del concerto verrà presentato il primo disco del Trio, appena uscito, dal titolo “What’s coming next?”.

A seguire sul palco salirà Fabrizio Bosso alla tromba, Giovanni Guidi al piano, Aaron Burnett al sax tenore, Dezron Douglas al contrabbasso e Joe Dyson alla batteria con il progetto “Not a what”.

Il grande amico di Macerata Jazz, ormai appuntamento fisso e atteso dal pubblico maceratese, Fabrizio Bosso, accompagna il quintetto di Guidi, pianista da anni alla corte di Enrico Rava, approdato alla blasonata etichetta ECM, con cui ha già registrato quattro album da leader. A completare il gruppo, tre giovani talenti indiscussi del jazz newyorchese del calibro di Aaron Burnett, sax tenore che sta bruciando le tappe a New York, vantando collaborazioni con Wynton Marsalis, Esperanza Spalding, Kurt Rosenwinkel. Dezron Douglas affidabilissimo e propulsivo contrabbassista al fianco di Ravi Coltrane, Louis Hayes, Cyrus Chestnut e Joe Dyson , tra i più richiesti giovani batteristi oggi in circolazione. Il progetto, che prende spunto per la sua denominazione da un aforisma di Bill Evans, per il quale il jazz non era un “cosa” ma un “come”, “jazz is not a what, it is a how”.

Come da tradizione, già nel pomeriggio, a partire dalle ore 19.30 l’aperitivo è a base di buon vino e jazz. Al Pozzo infatti, in diretta nazionale su Radio Skyline, il “One Less Quartet” suonerà in sinergia con la degustazione dei vini di Cantina Sant’Isidoro. A seguire poi, dopo le 23, sempre al Pozzo si continua con la jam session che concluderà una stagione davvero esemplare.

Macerata Jazz è organizzato da Musicamdo Jazz e da Tam Tutta un’altra Musica grazie al contributo fondamentale del Comune di Macerata e dell’Assessorato alla Cultura, del cappellificio di Montappone Hats&Dreams e di altri sponsor privati.

 

 

Giorgia Galanti - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche

 

 
 
Cop_Truffe_on_line
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist_Xin_x_sito_giu18_ok
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI