Il festival del teatro per ragazzi in trasferta in Etiopia

festival_teatroPORTO SANT'ELPIDIO 26.5.2011 - La ventesima edizione del festival si disputa in tre tappe, con partenza in Etiopia dal 2 al 16 giugno e conclusione a Porto Sant'Elpidio dal 15 al 23 luglio

L’affermato festival di teatro per ragazzi Teatri del Mondo riconferma anche quest’anno la sua gloriosa attività con un programma che parte dal 2 giugno in Etiopia, fino al 23 luglio nella città di Porto Sant’Elpidio, nell’ormai collaudata sede della Pineta nord. Si prevedono 50 spettacoli, 14 laboratori, mostre ed attività artistiche di ogni tipo. Il festival quest’anno si organizzerà in tre tappe: dal 2 al 16 giugno in Etiopia, dal 6 al 9 luglio a Pescara e dal 15 al 23 luglio a Porto Sant’Elpidio, luogo da cui tutto iniziò vent’anni fa.

“Quest’anno Teatri del Mondo – afferma l’assessore alla cultura Annalinda Pasquali - ha ricevuto il patrocinio UNESCO che permette l’apertura verso nuovi mondi oltre l’Italia”. Già dallo scorso anno i volontari del progetto sono partiti per l’Etiopia, a Debre Markos, dove presentare dei laboratori teatrali “che potessero aiutare i ragazzi di strada a sorridere”, sostiene Marco Renzi, direttore artistico del festival. Il video-documentario dell’attività teatrale dello scorso anno, creato da Ennio Brilli, quest’anno vuole interessare maggiormente le storie personali dei bambini etiopi, toccando quindi l’aspetto più antropologico del festival.

Probabilmente un giorno si potrà avere una vera integrazione culturale tra i ragazzi etiopi e quelli italiani, magari proprio a Porto S. Elpidio, come si augura Attilio Ascani, presidente della Comunità volontari per il mondo.

“L’attività teatrale è educativa e aiuta gli adulti di domani, quindi i bambini di oggi, a formare le loro personalità in modo eticamente corretto, così da seguire i valori morali che dovrebbero essere alla base della società” sostengono il presidente di Eventi Culturali Edelwais Ripa e l’assessore provinciale alla cultura G. Buondonno, il quale sottolinea che “la cultura è un bene primario, pertanto è necessario investirci”.

L’azienda sostenitrice storica GI.VI.plast non può fare a meno di condividere appieno questo progetto educativo.

 

 
 
Banner
scuola_calcio_sportl_2020_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI