Loc_17-18_x_sito

 

 

linchiesta

crolli-edilizia-scolastica_x_inchiesta

Marche,

scuole a rischio,

l'allarme di

Legambiente

Questo emerge dal XVIII

Rapporto Ecosistema Scuola,

l’indagine annuale di Legambiente

sulla qualità dell’edilizia scolastica

inserti_spec

Cuccarini_x_Ins._Spec

 

CULTURA E SPETTACOLI
Eventi, concerti, party, discoteche, teatro, mostre e fiere

 

Vaccino_x_Ins._Spec

 

SALUTE MARCHE
Notizie sanitarie e consigli dei medici

 

Pallone_x_Ins._Spec

SPORT
Notizie sullo sport marchigiano


gemelli_ruscello_grotteang_ridotta.jpg

 

AMBIENTE MARCHE
Parchi, comunità, comuni, province, regione: notizie “verdi” e ”nere”

 


Lavoro_x_Ins._Spec

 

SPECIALE LAVORO
Notizie, occasioni e nuove opportunità

 


Universit_x_Ins._Spec

SCUOLA e UNIVERSITA’
Notizie, aggiornamenti e opportunità

 


Accordo Regione- Università di Camerino per l'innovazione nella Protezione civile

universita_camerinoANCONA 26.7.2011 - Sottoscritta una convenzione tra Regione e Università Camerino nel settore della ricerca e sviluppo di tecnologie per la Protezione Civile

Istituire un rapporto di collaborazione continua tra Regione Marche e Università di Camerino nel settore della ricerca e sviluppo di tecnologie per la Protezione Civile. A tale scopo è stata sottoscritta questa mattina una convenzione che consentirà di avviare un programma comune di attività di ricerca di base ed applicata per approfondire e sviluppare sistemi e innovazioni tecnologiche. Alla firma erano presenti, per il Dipartimento di Protezione civile, Sarda Cammarota, e per l’UNICAM, il direttore della Scuola di Scienze e tecnologie, Roberto Ballini.

E’ sul Dipartimento per le politiche integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile che convergono in ambito regionale le maggiori competenze tecnologiche riguardanti la protezione civile e la sicurezza locale. Il Dipartimento, in particolare attraverso il Centro Funzionale regionale, ha sviluppato nel corso degli ultimi anni svariati sistemi tecnologici applicati ai diversi ambiti della protezione civile; dalla gestione delle emergenze, al pronto intervento nonché alla previsione e prevenzione dei fenomeni naturali ed antropici. Lo sviluppo e l’utilizzo dei sistemi informatici e di telecomunicazione da parte del Dipartimento, ha contemplato spesso l’utilizzo di tecnologie di frontiera assumendo un contenuto particolarmente innovativo per alcune applicazioni.

E’ stato ad esempio sviluppato un software, che raccoglie le schede con il profilo di tutti i circa 9000 volontari di protezione civile regionale. Ogni scheda consente di individuare l’attività, la specializzazione del volontario, le date in cui offre la propria disponibilità per il servizio e di identificare i volontari a distanza con chip a radiofrequenza. Questo permette di ottimizzare i tempi e i modi per l’impiego di risorse umane, soprattutto in occasione di emergenze e di grandi eventi, quali ad esempio l’arrivo del Papa per il prossimo Congresso eucaristico nazionale.

L’ UNICAM - Università di Camerino, da parte sua, attraverso i corsi di Laurea in Tecnologie Informatiche, Informatica Industriale, il Corso di Laurea magistrale in Computer Science ed il Dottorato di Ricerca in Scienze dell’Informazione e dei Sistemi Complessi, forma studenti e ricercatori con competenze specifiche sia per la ricerca di base che applicata, non solo attraverso i corsi didattici ma anche tramite stage formativi e sviluppando progetti applicativi o programmi di ricerca, anche interdisciplinari, gestiti da singoli o da gruppi di ricerca.

“Sono due mondi – ha detto il professor Ballini – che si incontrano. Da una parte uno che deve agire, dall’altro un mondo fatto di studio estremamente approfondito. Due realtà che convergendo generano una situazione che può offrire vantaggi straordinari”.

Attraverso la convenzione, che ha una durata di tre anni, Regione e UNICAM collaboreranno anche nella predisposizione e presentazione di progetti da finanziare con risorse comunitarie, nazionali, regionali e locali. La collaborazione è dunque tesa al reciproco scambio di conoscenze, esperienze e competenze maturate sulle tecnologie informatiche e di telecomunicazione e al trasferimento tecnologico tra Università e sistema di protezione civile. 

Sono stati designati referenti scientifici per l’attuazione della convenzione: per il Dipartimento, il dottor Luca Abeti, e per l’UNICAM, la professoressa Emanuela Merelli.

 
 
Banner
Picenamb_luglio_196x196
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Costantini_fotog._x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Dott._Caciulina_verticale_
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Centro_Prisma_x_sito
Banner
Banner
Banner
De_Blasio_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - Tel. 0735.81809 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI