Loc_17-18_x_sito

 

 

linchiesta

crolli-edilizia-scolastica_x_inchiesta

Marche,

scuole a rischio,

l'allarme di

Legambiente

Questo emerge dal XVIII

Rapporto Ecosistema Scuola,

l’indagine annuale di Legambiente

sulla qualità dell’edilizia scolastica

inserti_spec

Cuccarini_x_Ins._Spec

 

CULTURA E SPETTACOLI
Eventi, concerti, party, discoteche, teatro, mostre e fiere

 

Vaccino_x_Ins._Spec

 

SALUTE MARCHE
Notizie sanitarie e consigli dei medici

 

Pallone_x_Ins._Spec

SPORT
Notizie sullo sport marchigiano


gemelli_ruscello_grotteang_ridotta.jpg

 

AMBIENTE MARCHE
Parchi, comunità, comuni, province, regione: notizie “verdi” e ”nere”

 


Lavoro_x_Ins._Spec

 

SPECIALE LAVORO
Notizie, occasioni e nuove opportunità

 


Universit_x_Ins._Spec

SCUOLA e UNIVERSITA’
Notizie, aggiornamenti e opportunità

 


Passa l'emendamento, l'Area Vasta di Fermo riconquista Amandola e il territorio montano

ospedale_FM_entrata_1FERMO 26.7.2011 - Approvato l'emendamento che riconduce i Comuni di Amandola, Montefalcone Appenino, Montefortino, Montelaparo, Santa Vittoria in Matenano e Smerillo nell'Area Vasta di Fermo

Durante la seduta del Consiglio provinciale di Fermo, il Presidente Fabrizio Cesetti ha comunicato l’approvazione a larga maggioranza da parte dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche di un emendamento che riconduce i Comuni di Amandola, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano e Smerillo nell’Area Vasta numero 4, relativa al territorio della Provincia di Fermo.

“Penso che all’esito di questo voto - ha affermato Cesetti - la Provincia di Fermo sia più forte. Voglio ringraziare, quindi, il Vice Presidente Petrini e i nostri Consiglieri regionali Ortenzi, Malaspina, Romagnoli e Ciriaci che si sono spesi per raggiungere questo obiettivo. Ringrazio anche gli altri Consiglieri che in aula hanno sostenuto il documento, arrivando all’approvazione dello stesso e ponendo così rimedio ad una disparità e ad uno smembramento di questo territorio che sarebbero stati difficilmente giustificabili.

Mi rallegro e ribadisco che questo voto raccoglie quello che sostanzialmente il Consiglio provinciale di Fermo aveva auspicato sin dal 17 dicembre 2009, quando votò all’unanimità due Ordini del Giorno presentati dai Consiglieri Di Ruscio ed Ercoli. Oggi, possiamo dirlo, la Regione Marche ha finalmente dato corso a tutto questo.

Voglio altresì sottolineare che in queste ultime ore c’è stato un impegno corale di tutte le Istituzioni del Fermano e delle stesse organizzazioni sindacali, che voglio ringraziare. Un impegno vissuto in silenzio, cercando di evitare inutili e dannose polemiche, per conseguire un obiettivo non più rinviabile, attesa la necessità di uniformare la gestione di tutte le politiche socio-sanitarie su tutto il territorio della Provincia di Fermo”.

 
 
Banner
Picenamb_luglio_196x196
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Costantini_fotog._x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Dott._Caciulina_verticale_
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Centro_Prisma_x_sito
Banner
Banner
Banner
De_Blasio_x_sito
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - Tel. 0735.81809 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI