Loc_17-18_x_sito

 

 

linchiesta

crolli-edilizia-scolastica_x_inchiesta

Marche,

scuole a rischio,

l'allarme di

Legambiente

Questo emerge dal XVIII

Rapporto Ecosistema Scuola,

l’indagine annuale di Legambiente

sulla qualità dell’edilizia scolastica

inserti_spec

Cuccarini_x_Ins._Spec

 

CULTURA E SPETTACOLI
Eventi, concerti, party, discoteche, teatro, mostre e fiere

 

Vaccino_x_Ins._Spec

 

SALUTE MARCHE
Notizie sanitarie e consigli dei medici

 

Pallone_x_Ins._Spec

SPORT
Notizie sullo sport marchigiano


gemelli_ruscello_grotteang_ridotta.jpg

 

AMBIENTE MARCHE
Parchi, comunità, comuni, province, regione: notizie “verdi” e ”nere”

 


Lavoro_x_Ins._Spec

 

SPECIALE LAVORO
Notizie, occasioni e nuove opportunità

 


Universit_x_Ins._Spec

SCUOLA e UNIVERSITA’
Notizie, aggiornamenti e opportunità

 


In tour per il Piceno tra "morsi e sorsi"

Bruno_GabrielliASCOLI 28.7.2011 - Presentata la seconda edizione del progetto "Vivendo il Piceno: percorsi, sorsi e morsi" promosso dall'assessore al turismo Gabrielli

E’ stato presentato  nella sede dello IAT a San Benedetto del Tronto, la seconda edizione del progetto “Vivendo il Piceno: Percorsi, sorsi e morsi”, organizzato dalla Provincia di Ascoli in collaborazione con le Pro Loco dei 33 Comuni del territorio. Si tratta di un’iniziativa che prevede la possibilità, per i turisti della costa, di partecipare a delle visite guidate organizzate nei paesi dell’entroterra, usufruendo del servizio bus a prezzi convenienti. A presentare il progetto sono stati il presidente della Provincia Piero Celani, l’assessore provinciale al Turismo Bruno Gabrielli, i dirigenti del Servizio Egea Latini e Roberto Giovannozzi ed il presidente provinciale dell’Unpli Marco Collina.“Si tratta di un progetto molto interessante, che mira ad incrementare l’indotto turistico ed economico delle zone dell’entroterra Piceno – ha spiegato l’assessore Gabrielli – Lo scorso anno abbiamo avuto quasi duemila adesioni e contiamo di bissare tale successo. L’iniziativa consentirà ai turisti che soggiornano in Riviera di conoscere e riscoprire gli aspetti più belli della cultura, dell’arte e dell’enogastronomia del nostro splendido territorio. Il tutto, fra l’altro, a prezzi invariati rispetto alla passata edizione”.

 Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente Celani che ha sottolineato come il boom dell’edizione 2010 abbia sollecitato l’Amministrazione ad investire nuovamente sul progetto “Vivendo il Piceno”. “Si tratta di un impegno non indifferente da parte della Provincia – ha infatti dichiarato Celani – ma all’iniziativa hanno contribuito moltissimo anche altri enti, per una sinergia di intenti e di interessi che avrà come unico obiettivo quello di promuovere le bellezze artistiche, storiche e culturali dei Comuni piceni”. Il calendario degli itinerari è abbastanza ricco e la prima visita è in programma già nella giornata di domani, giovedì 28 luglio, a Monteprandone, Colli del Tronto e Spinetoli. Il tour farà tappa in piazza dell’Aquila, nella chiesa di San Nicola, in quella di Santa Felicita, nella pinacoteca “Cicconi” e nell’oasi naturalistica di Spinetoli, dove si consumerà il pranzo. Il costo è pari a 20 euro per gli adulti e 10 per i bambini. La quota comprende il viaggio, le visite guidate, gli assaggi lungo il percorso ed il pranzo.

Le altre tappe di “Vivendo il Piceno” sono in programma nel mese di agosto: il 4 (Cossignano, Venarotta e Ascoli), l’11 (Monsampolo, Arquata e Ascoli), il 12 (Carassai, Comunanza e Force), il 18 (Offida, Castignano, Ripatransone), il 19 (Appianano, Roccafluvione e Ascoli) ed il 25 (Acquaviva Picena, Montedinove e Castorano). Per quanto riguarda il viaggio, sarà possibile prendere la navetta in diversi punti nelle quattro località della Riviera. A Cupramarittima, le fermate saranno di fronte al Municipio e al bivio per Massignano. A Grottammare, invece, il bus si fermerà in centro sulla statale, davanti a Villa Ada, al camping “Don Diego” e allo chalet “Tropical”. A San Benedetto sarà possibile salire sulla navetta in viale Trieste e in due punti di viale Marconi. A Porto D’Ascoli, infine, l’autobus si fermerà in viale Maffei e lungo via dei Mille.

I biglietti per le gite sono disponibili presso gli uffici turistici di San Benedetto, Porto D’Ascoli, Grottammare e Cupra, nonché presso la sede dell’Associazione Albergatori Sambenedettesi in via Marconi. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri 380/3747001 oppure 0733/865994.

 
 
Banner
Picenamb_luglio_196x196
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Costantini_fotog._x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Dott._Caciulina_verticale_
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Centro_Prisma_x_sito
Banner
Banner
Banner
De_Blasio_x_sito
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - Tel. 0735.81809 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI