Sostegno alle donne imprenditrici e libere professioniste

Barbara_CambiasoASCOLI 23.9.2011 - Il Movimento Donne Impresa della Confartigianato (nella foto il presidente Cambiaso) rende noti i contenuti del bando con finanziamento a fondo perduto finalizzato all'assunzione di collaboratori da parte di imprenditrici e libere professioniste

Un sostegno concreto alle donne imprenditrici o libere professioniste arriva dal Dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri per le politiche della famiglia.

Si tratta di un bando con finanziamenti a fondo perduto – spiega Barbara Cambiaso, presidente del Movimento Donne Impresa della Confartigianato interprovinciale di Ascoli e Fermo – finalizzato alle assunzioni di collaboratori da parte di donne imprenditrici o professioniste. L’obiettivo è chiaramente quello della conciliazione dei tempi di vita familiare con quelli lavorativi”.

 “Con questi fondi messi a disposizione dalla Presidenza del Consiglio – aggiunge la Cambiaso – si offre a tutte le donne che fanno impresa o svolgono una libera professione, quindi anche tutte coloro che sono titolari di un’impresa artigiana, di potere avvalersi, senza un aggravio di costi per la propria ditta, di figure che possano garantire una sostituzione o una collaborazione in azienda in grado di razionalizzare al meglio l’organizzazione interna ed i tempi lavorativi”.

 “Il Movimento Donne Impresa – conclude la presidente della specifica sezione della Confartigianato interprovinciale – invita tutte le associate interessate ad ottenere i relativi finanziamenti a partecipare al bando presentando domanda entro la scadenza fissata per il prossimo 28 ottobre, considerando che il numero di domande accoglibili è limitato”.

 Per poter partecipare è necessario avere figli minori; essere titolare di impresa individuale oppure impresa collettiva (con  alcune limitazioni) oppure essere liberi professionisti anche associati in partecipazione, lavoratori autonomi (anche a progetto) o familiari partecipanti all'impresa.

 

Gli uffici della Confartigianato restano a disposizione presso le sedi di Fermo (0734.221653), Porto Sant’Elpidio (0734.992332) e Montegranaro (0734.889682) per un supporto a tutte coloro che vorranno presentare la richiesta di partecipazione al bando.

 
 
scuola_calcio_sportl_2020_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI