La satira protagonista al PalaNatale

allestimento_palanataleSAN BENEDETTO 2.1.2012 - Martedì 3 gennaio appuntamento con le vignette "Sci oh!" di Marco Calcinaro e in serata con il vincitore dell'edizione 2010 di "Cabaret Amoremio"

La satira senza inibizioni di Giorgio Montanini sbarca al PalaNatale. Domani martedì 3 gennaio, alle ore 21:30, l’attore comico vincitore dell’edizione 2010 della rassegna “Cabaret, Amore mio” di Grottammare, animerà la serata portando in scena lo spettacolo “Nibiru” scritto dallo stesso Montanini e da Francesco Niccolini, che ne cura anche la regia. Lo show è un viaggio all’interno di se stesso, un percorso che pone l’accento sui propri vizi (tanti) e le proprie virtù (poche). Uno spettacolo senza morale e senza messaggio, che non vi farà sentire gli spettatori né meglio né peggio di prima. Un tentativo di mettere in evidenza le contraddizioni della civiltà moderna attraverso il mezzo più antico del mondo, quello della satira. Una comicità feroce che vuole dissacrare i pilastri su cui poggia la società: sesso, politica, religione, morte…in una sola parola, l’uomo!

Montanini, attore e autore fermano che fa parte della piattaforma “Matilde”, progetto culturale della Regione Marche e dell’AMAT di promozione dei comici marchigiani, in scena ricalca lo stile del classico stand up comedian americano e cioè un attore, un microfono e nient’altro che la forza e l’efficacia della parola. Il suo stile è crudo, diretto e senza censure è in linea con la tradizione della stand up comedy anglosassone. Lo spettacolo organizzato dalla cooperativa O.per.O. events, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e inserito nel cartellone di eventi natalizi “Città in festa”, è riservato ad un pubblico adulto e inizierà alle ore 21:30. Il costo del biglietto è di 5 euro. Per informazioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 Sempre domani 3 gennaio, a partire dalle ore 17:30, il tendone di piazza Mar del Plata ospiterà la presentazione del libro di Marco Calcinaro. “Sci oh!” è la raccolta di strisce umoristiche e freddure per immagini ormai divenute un tormentone mediatico grazie al potere della rete e in particolare di Facebook, il social network che, nel giro di pochi giorni, ha visto migliaia di persone divertirsi ammirando le storie disegnate dall’ironico artista sambenedettese.Fino al 7 gennaio inoltre sarà possibile visitare la mostra permanente di Calcinaro allestita all’interno del PalaNatale.

Alessandro Lorenzi - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
Cop_nov_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI