Agevolazioni per la tassa rifiuti

cassonetti_racc._diffANCONA 2.1.2012 - Il 20 gennaio scadono i termini per presentare le domande per ottenere agevolazioni sulla tassa rifiuti

Il 20 gennaio  prossimo scadono i termini per denunciare, ai fini della tassa rifiuti, le nuove occupazione di locali avvenute nel 2011 (e per richiedere le agevolazioni). I contribuenti interessati sono tenuti a dichiarare l’avvenuta occupazione, nel periodo antecedente tale data, di locali ed aree soggette alla tassa per lo smaltimento dei rifiuti. La denuncia non è dovuta da parte dei contribuenti già iscritti nei ruoli dei tributi comunali se le condizioni di tassabilità sono rimaste invariate; nella denuncia non devono essere indicate le aree pertinenziali verdi, orti e giardini, e le terrazze; la denuncia va presentata presso la società Ancona Entrate Srl, Via Piave n. 20, apertura al pubblico nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 13, martedì dalle ore 15 alle 17 e giovedì dalle ore 10,00 alle ore 16,00, telefono n° verde 800551881.

La denuncia non esclude gli accertamenti d’ufficio che possono essere eseguiti in qualsiasi momento. Gli interessati ad ottenere le agevolazioni sulla tassa in oggetto devono presentare ugualmente domanda con gli appositi moduli in distribuzione presso il medesimo ufficio. Le agevolazioni riguardano le abitazioni non di lusso, che non siano comunque classificate catastalmente con categoria A/1, A/7, A/8 e A/9, occupate da famiglie composte da una o due persone, entrambe di età non inferiore ad anni 65, che non siano proprietarie o usufruttuarie di altre abitazioni oltre la prima oggetto della presente agevolazione, e che abbiano percepito, nell’anno 2010, un reddito complessivo lordo tra i 10 e 24 mila euro, per avere riduzioni di tariffa tra il 60 e il 40% (in allegato manifesto con relativa tabella);

- giovani coppie, per il primo anno successivo all’istituzione della convivenza anagrafica, con

componenti di età compresa tra i 18 e i 35 anni;

- abitazione con unico occupante;

- abitazione tenuta a disposizione ;

- locali ed aree adibiti ad uso stagionale.

La domanda non deve essere ripresentata da chi ha già usufruito della agevolazione nello scorso

anno e non abbia, nel frattempo, perduto i requisiti.

 
 
cop_8-19_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
Poke_x_sito
Banner
La_torretta_x_sito_imp
Banner
Le_Sirenette_x_sito_imp
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI