"Bollino Rosa" per gli ospedali di Ascoli e di San Benedetto

piunti_okASCOLI 10.2.2012 - Il prestigioso riconoscimento assegnato per l'eccellenza della sanità al femminile. Soddisfatti il vice presidente della Provincia di Ascoli con delega alla Sanità Piunti (nella foto) e la dottoressa Lupi presidente della commissione provinciale Pari opportunità

 

 Dopo l'ospedale di San Benedetto anche quello di Ascoli ottiene il Bollino Rosa. E per quello ascolano si tratta della prima volta.

Il prestigioso riconoscimento ai due ospedali è stato assegnato per l'eccellenza della sanità al femminile. Un risultato perseguito con grande determinazione dalla Commissione Provinciale Pari opportunità presieduta dalla dottoressa Maria Antonietta Lupi con il supporto costante del vice presidente della Provincia di Ascoli e assessore alla Politiche Sociali e Pari Opportunità con delega alla Sanità Pasqualino Piunti. 

"Ci stiamo impegnando - ha spiegato Piunti - per costruire una sanità che non si limiti solo a curare  ma anche a soddisfare le diversificate esigenze del mondo femminile. Ed in questo senso il Bollino Rosa è la dimostrazione che ci stiamo muovendo nella direzione giusta visto i due principali nosocomi della provincia hanno ottenuto questo prestigioso riconoscimento Ascoli e San Benedetto.

Grande soddisfazione anche per la dottoressa Lupi. "E' motivo di grande soddisfazione che i nostri due ospedali facciano parte del novero delle 224 realtà ospedaliere italiane (70% al nord, 17% al centro, il 13% al sud) a cui è stato assegnato il Bollino Rosa per aver mostrato particolare attenzione alle esigenze più pregnanti manifestate dal mondo femminile. 

Quando le donne si ammalano si creano particolari problemi - ha sottolineato la presidente della commissione provinciale Pari Opportunità - perché sono prevalentemente loro che si occupano dell'assistenza a bambini, anziani, malati, disabili.

Alla loro malattia si aggiunge, quindi, anche il disagio per queste categorie di persone. E', dunque, importante farsi carico di questo insieme di problematiche con particolare sensibilità e buone prassi per venire incontro a queste particolari esigenze sociali senza dimenticare lo sforzo per curare al meglio determinate patologie che colpiscono con più frequenza o specificatamente le donne come l'osteoporosi".

Proprio recentemente il Bollino Rosa è stato al centro del convegno "Per l'eccellenza della Sanità al femminile", organizzato dalla Provincia con la commissione Pari Opportunità, in collaborazione con il Soroptimist club di Ascoli Piceno, con il patrocinio del Comune di Ascoli e dall'Area vasta 5. Uno dei ben quattro eventi organizzati dalla stessa Commissione proprio per far conoscere ufficialmente all'Osservatorio nazionale della salute della donna (ONDA) tutti i progetti esistenti o in fieri nei due ospedali al fine di valorizzare un impegno che ha portato a questo importante traguardo per il territorio.

All'iniziativa sono intervenuti con saluti, apprezzamenti ed anche interessanti considerazioni in merito alla neo costituita Area vasta n.5, il presidente della Provincia Piero Celani, l'assessore regionale Antonio Canzian, il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari, gli assessori del Comune di Ascoli ai Servizi Sociali Donatella Ferretti e alla Pubblica Istruzione Giovanna Cameli, ed il presidente provinciale dell'Ordine dei Medici della provincia di Ascoli Avolio.

Alessandro Lorenzi - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 
 
Cop_7-19_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
La_torretta_x_sito_imp
Banner
Le_Sirenette_x_sito_imp
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
OWW_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI