Imprese "rosa", strada in salita nelle Marche

disoccupazione_femminile

 

Anche nelle Marche per le donne fare impresa è sempre più faticoso. La crisi non ha risparmiato le imprese artigiane e le piccole e medie imprese al femminile. Tra gennaio e dicembre del 2015, di fronte a 2.721 nuove imprese "rosa", 2.836 hanno gettato la spugna, con un saldo negativo di 115 aziende. Attualmente le imprese femminili sono 39.769 pari al 22,9% di tutte le imprese marchigiane. Secondo un'indagine realizzata da Cna e Confartigianato Marche in occasione dell'8 marzo, la provincia che ha perso il maggior numero di imprese femminili è stata Macerata (-79) seguita da Pesaro Urbino (-27).

4 marzo 2016 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
Banner
Cop_rifiuti_spiagge
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
OWW_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Scorolli_banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI