Diminuiscono gli infortuni, aumentano i morti sul lavoro

morti_lavoro

 

 

Il Dipartimento Sicurezza sul Lavoro di CGIL, CISL UIL di Ascoli Piceno ha analizzato i dati del bilancio ufficiale nazionale dell’INAIL. Dagli stessi emerge, secondo la Relazione allegata, che l’anno  2014 si è concluso con una diminuzione di circa 32mila infortuni, passati dai circa 695.000 casi denunciati nel 2013 ai 663.000 del 2014 (-4,6%): una flessione sensibilmente inferiore a quelle degli anni precedenti (-8,8% nel 2012 e a -6,8% nel 2013).

Nel periodo 1° gennaio-31 agosto 2015, c’è un ulteriore rallentamento poichè si sono verificati circa 410.000 infortuni, in calo di 18.000 unità rispetto ai 428.000 dello stesso periodo dell’anno precedente, per ovvero una flessione del 4,1%.

Si ricorda che l’INAIL fotografa solo gli infortuni che vengono denunciati mentre nel mondo del lavoro mentre ci sono oltre 2 milioni di lavoratori non sono assicurati presso l’Istituto.

Inoltre nelle statistiche non ci sono oltre 150.000 infortuni accaduti nel mondo del “lavoro nero” come sostenuto dall’ISTAT.

Secondo la nostra analisi è preoccupante l’aumento degli infortuni mortali poiché nel periodo gennaio-agosto 2015 si è registrato un incremento del 15,3%.

Siamo passati dai 652 casi dei primi otto mesi 2014 ai 752 dello stesso periodo 2015 (più 100 casi).

Con questo trend il corrente anno avrà, a consultivo, crescita dopo dieci anni di  costante diminuzione.

Circa i morti sul lavoro nelle varie attività economiche, sempre riferite ai primi 8 mesi del corrente anno si è registrato: Trasporti +34,2%, Costruzioni +6,2%, Commercio +6,1%, 5,0% nel manifatturiero, mentre c’è un calo in Agricoltura (-2,8%).

 
 
Banner
Cop_rifiuti_spiagge
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
OWW_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Scorolli_banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI