Cocaina e riciclaggio, nelle Marche le maggiori famiglie della Ndrangheta

cocainaANCONA 22.11.2012 - 

Nelle Marche ci sono ''rappresentanti delle 10 maggiori famiglie della 'Ndrangheta delle province di Reggio Calabria e Vibo Valentia che hanno pesantemente investito anche in questa regione, come la Camorra, attraverso prestanome, con continuita'''. E' emerso a Osimo in un incontro pubblico con il procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri. I broker della cocaina depositano milioni di euro in casseforti off-shore e attraverso normali banche li reinvestono nel territorio italiano.

 
 
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Bar_Amico_pranzo_e_bar
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI