Loc_17-18_x_sito

 

 

linchiesta

crolli-edilizia-scolastica_x_inchiesta

Marche,

scuole a rischio,

l'allarme di

Legambiente

Questo emerge dal XVIII

Rapporto Ecosistema Scuola,

l’indagine annuale di Legambiente

sulla qualità dell’edilizia scolastica

inserti_spec

Cuccarini_x_Ins._Spec

 

CULTURA E SPETTACOLI
Eventi, concerti, party, discoteche, teatro, mostre e fiere

 

Vaccino_x_Ins._Spec

 

SALUTE MARCHE
Notizie sanitarie e consigli dei medici

 

Pallone_x_Ins._Spec

SPORT
Notizie sullo sport marchigiano


gemelli_ruscello_grotteang_ridotta.jpg

 

AMBIENTE MARCHE
Parchi, comunità, comuni, province, regione: notizie “verdi” e ”nere”

 


Lavoro_x_Ins._Spec

 

SPECIALE LAVORO
Notizie, occasioni e nuove opportunità

 


Universit_x_Ins._Spec

SCUOLA e UNIVERSITA’
Notizie, aggiornamenti e opportunità

 


Prostituzione e spaccio in aumento, il sindaco chiede aiuto al Prefetto
prostituta_in_strada_2

Casette d'Ete (Fm), 8 agosto 2017 - E' stata subito segnalata alla polizia locale, la ragazza di colore che, da sola e vestita in modo inequivocabile, passeggiava lungo la provinciale Fratte, nei pressi di Casette d’Ete (Fermo). 
Per evitare che sul posto ne arrivino altre e che il fenomenno della prostituzione si stanzi pure a Casette, oltre che a Bivio Cascinare, dove già è dilagato, subito sul posto è stato inviato un agente per allontanare la giovane prostituta.
Il sindaco Alessio Terrenzi, inoltre, per cercare di debellare il fenomeno della prostituzione sul nascere, ha subito scritto al Prefetto chiedendo di intensificare i controlli delle forze dell’ordine ed incrementare l’organico.
"Nonostante i servizi mirati svolti dalla polizia locale e dai carabinieri della locale stazione - dice il sindaco Terrenzi - non si riesce a debellare il fenomeno della prostituzione, un fenomeno che va assolutamente debellato con urgenza, sul nascere"
Intanto sempre nella stessa zona i carabinieri hanno sequestrato diverse tipologie di stupefacenti: oltre 500 grammi di hascisc, 320 di cocaina, 50 di marijuana, pasticche di ecstasy.
Hanno inoltre arrestato un giovane 19enne di Casette, un albanese residente a Bivio ed un 34enne di Cupra Marittima. Tre infine le denunce a piede libero: un 19enne, un minorenne di Casette d’Ete ed una ragazza a Bivio Cascinare. A tal proposito riferisce Terrenzi, nei luoghi segnalati sono state installate da pochi mesi fa alcune telecamere "sicuramente di grande aiuto per le indagini".

 


Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

Email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile: Silvestro Pompei -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
Banner
Picenamb_luglio_196x196
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Costantini_fotog._x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Dott._Caciulina_verticale_
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Centro_Prisma_x_sito
Banner
Banner
Banner
De_Blasio_x_sito
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - Tel. 0735.81809 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI