Donna in gravidanza su barca a vela in avaria, interviene la Guardia Costiera

Guardia_Costiera_salva_barca_a_vela

PESARO, 7.8.2017 - Ieri, sin dalle prime luci dell’alba, il personale della Guardia Costiera di Pesaro è stato impegnato in diverse ricognizioni visive sul versante mare del Monte San Bartolo e in particolare della parte interessata dall’incendio nei giorni scorsi. E, nel pomeriggio, proprio durante uno di questi pattugliamenti un battello e la moto d’acqua della Croce Rossa Italiana sono stati allertati, nello specchio acqueo antistante la zona di Casteldimezzo, da alcuni diportisti su una barca a vela in difficoltà; l’imbarcazione infatti aveva il motore in avaria, una persona lamentava alcune problematiche sanitarie, mentre l’altra era in avanzato stato di gravidanza.

Immediatamente il personale sanitario ha prestato assistenza alla persona in difficoltà per “normalizzarne” le condizioni di salute, mentre il personale della Capitaneria di Pesaro cercava di riavviare il motore e consentire l’allontanamento dalle scogliere.

Non riuscendo a riavviare il motore, sentito anche il parere del medico, per le elevate temperature della giornata rischiose per lo stato interessante della donna, il personale medico ha deciso di farla rientrare in porto a Pesaro a bordo della motovedetta.

La motovedetta, è arrivata circa alle 17.30, presso la sede della Guardia Costiera di Pesaro, dove personale sanitario verificava ulteriormente le buone condizioni di salute della signora che non richiedevano ulteriori controlli.

Invece, l’imbarcazione con il motore in avaria veniva rimorchiata presso il porto di Pesaro.

La Guardia Costiera di Pesaro raccomanda sempre la massima prudenza nell'approcciarsi al mare, in particolar modo mantenendo le attuali distanze da sicurezza dalla zona interessata dell'incendio sul San Bartolo arrivato sino alla sottostante riva, soprattutto prestando attenzione alle aree interdette anche a terra, adottando condotte responsabili, a similitudine di quei puntuali diportisti che hanno chiamato la sala operativa della Guardia Costiera di Pesaro per chiedere aggiornamenti sull'evoluzione della situazione circa i vincoli e le limitazioni post incendio.

In caso di emergenza in mare, chiamare il Numero Blu della Guardia Costiera 1530

 

 

 

 

Silverio Pomili - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche          

Direttore responsabile: 
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
Cop_giu-lug_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist_Xin_x_sito_giu18_ok
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI