Aumentano gli occupati nelle campagne marchigiane

agricoltori

 

Crescono nel 2015 i lavoratori nelle campagne marchigiane: +7%, in controtendenza rispetto al dato generale che vede l'occupazione sostanzialmente ferma sui livelli del 2014, con la perdita di circa 500 addetti, per un totale di 624.802 occupati. Lo riporta la Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al quarto trimestre, in cui si registra anche un calo del 3% della forza lavoro nell'industria (-7% per le costruzioni), e una crescita del 2% dei servizi. "Un segnale importante rispetto al fatto che le nostre campagne possono offrire prospettive di lavoro sia per chi vuole intraprendere con idee innovative sia per chi vuole trovare un'occupazione anche temporanea - dice Tommaso Di Sante, presidente di Coldiretti Marche -. Oggi sono in molti ad aver capito che le opportunità per tornare a crescere sono legate alla valorizzazione di quei punti di forza che sono il territorio, il turismo, la cultura, l'arte, il cibo e la cucina".

 

10 marzo 2016

SILVIO SILVESTRI - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
 
Cop_12-18_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist_Xin_x_sito_giu18_ok
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI