Infarto in alto mare mentre lavorava, morto pescatore di 60 anni
ambulanza_in__rianimazione_ok
SAN BENEDETTO, 6.10.2017  E' stato soccorso dal 118 di San Benedetto il pescatore di 60 anni morto di infarto stamattina in mare a bordo di un'imbarcazione al largo di Giulianova (TE). 
L'uomo, un pescatore di origine pugliese, stava lavorando sulla barca quando improvvisamente ha accusato un dolore, con molta probabilità un infarto, e si è accasciato a terra.
Subito sono stato allertati i soccorsi, ma inutili sono stati i tentativi di rianimarlo. Il marittimo è morto poco dopo.
 
Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile: 
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

AN BENEDETTO  – Gli operatori sanitari del 118 dell'ospedale di San Benedetto sono intervenuti questa mattina per soccorrere un pescatore pugliese di 60 anni a bordo di un'imbarcazione al largo del compartimento di Giulianova.  Il pescatore ha accusato un malore, probabilmente un infarto, mentre era in alto mare ma quando gli operatori sanitari sono riusciti a salire sulla barca oramai non c'era più nulla da fare. Hanno tentato disperatamente di rianimarlo sul posto ma ogni pratica purtroppo è risultata vana e il marittimo pugliese è morto poco dopo.

 
 
Cop_giu-lug_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist_Xin_x_sito_giu18_ok
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI