L’acqua come bene comune. Unimc ricorda l’impegno di Stefano Rodotà
Rodot_allUniv_MC_foto_BN

MACERATA 7.11.17 - “Acqua: il più prezioso dei beni comuni” è il titolo della giornata di studi organizzata per domani dall’Università di Macerata al Polo Pantaleoni nell’ambito di “Alice”, un prestigioso progetto internazionale Horizon 2020 nel campo della salvaguardia ambientale che coinvolge sei diversi paesi: Italia, Regno Unito, Irlanda, Spagna, Grecia e Cipro. Studiosi e professionisti si confronteranno, in un’ottica interdisciplinare e dal respiro europeo, sul tema dei cambiamenti climatici e delle nuove sfide per le risorse idriche

I lavori saranno divisi in due parti. La mattina, dalle 9 si terrà un workshop con Caterina Brandoni della Ulster University, Marc Neumann del Centro basco per il cambiamento climatico, Marco Romei e Claudia Zoppi di Aset Spa, Manuel Boluda della Región de Murcia, Alberto Longo della Queen’s University di Belfast, Leonardo Piccinetti della Rete europea dell’innovazione, Francesca Testella della Tennacola spa e Francesca Spigarelli di Unimc. A introdurre i lavori, Erik Longo, responsabile dell'unità Unimc del progetto Alice.

Si prosegue nel pomeriggio alle ore 15 con un simposio in memoria del professor Stefano Rodotà al quale sarà presente anche la moglie Carla Pogliano. “E’ un omaggio doveroso e autentico - spiega il rettore Francesco Adornato - quello che vogliamo tributare al professor Rodotà, che, dopo il periodo di insegnamento negli anni Sessanta, ha sempre mantenuto stretti legami con l’Ateneo maceratese. Per altro, va sottolineato che una parte significativa dei suoi studi sono dedicati al concetto dei beni comuni. Ricordiamo anche il suo impegno in prima persona, come fece nel 2012 in difesa dell’acqua pubblica. La sua convinzione, profonda e condivisibile, è che dietro al pubblico ci sono i diritti fondamentali delle persone”.

Interverranno sul tema docenti di diritto pubblico e privato nonché economisti come Ermanno Calzolaio, Francesco Adornato, Lucio Francario, Vincenzo Caputi Iambrenghi, Elisa Scotti, Piotr Szwedo, Alberto Longo e Andrea Simoncini.

 

Giorgia Galanti  - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 

 

 

 
 
Cop_x_sito_21-9
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist_Xin_x_sito_giu18_ok
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI