Baglioni in tour anche nelle Marche per festeggiare i 50 anni di carriera
baglioni

30 novembre 2017 - Il prossimo 23 ottobre 2018 Claudio Baglioni farà tappa anche nelle Marche ad Ancona, per festeggiare 50 anni di carriera con un tour che, come accadde nel 1991 e nel 1998, avrà luogo nei vari palazzetti d'Italia con il palco "al centro", definizione che dà anche il nome al tour. 
Era, infatti, il 1968, quando un giovanissimo Baglioni, appena 17enne, inizia a comporre ed a registrare le sue prime canzoni, tra cui "Signora Lia".
Dal quel giorno è stato un continuo successo:  20 milioni di singoli, 35 milioni di album in Italia, 55 milioni di copie in tutto il mondo.
Nel 1985 "Questo piccolo grande amore" è stata decretata da una giuria popolare come "Canzone del secolo", mentre "La vita è adesso" è ad oggi il disco più venduto della discografia italiana.

Queste le date del tour:
16 ottobre Firenze,
19 ottobre Roma,
23 ottobre Ancona,
26 ottobre Milano,
2 novembre Acireale,
6 novembre Bari,
10 novembre Eboli,
13 novembre Bologna,
16 novembre Padova,
20 novembre Montichiari,
23 novembre Torino.

 

 

Sito: www.laprovinciamarche.it

Email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:

Silvestro Pompei -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
COPmag-giu18_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist._Xin_x_sito_ok
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI