Loc_17-18_x_sito

 

 

linchiesta

Differenziata_x_inchiesta

Le Marche

riciclone

Sono 135 i "comuni ricicloni",

che hanno superato il 65%

di raccolta differenziata.

La classifica provincia

per provincia

inserti_spec

Cuccarini_x_Ins._Spec

 

CULTURA E SPETTACOLI
Eventi, concerti, party, discoteche, teatro, mostre e fiere

 

Vaccino_x_Ins._Spec

 

SALUTE MARCHE
Notizie sanitarie e consigli dei medici

 

Pallone_x_Ins._Spec

SPORT
Notizie sullo sport marchigiano


gemelli_ruscello_grotteang_ridotta.jpg

 

AMBIENTE MARCHE
Parchi, comunità, comuni, province, regione: notizie “verdi” e ”nere”

 


Lavoro_x_Ins._Spec

 

SPECIALE LAVORO
Notizie, occasioni e nuove opportunità

 


Universit_x_Ins._Spec

SCUOLA e UNIVERSITA’
Notizie, aggiornamenti e opportunità

 


Rimosso il questore di Macerata dopo solo 3 mesi dall'insediamento

Vincenzo_Vuono

MACERATA, 12 Febbraio 2018  - Macerata cambia questore dopo appena tre mesi dall'insediamento. L'attuale dirigente infatti viene trasferito a Roma, al Dipartimento, e lascia il posto ad Antonio Pignataro, fino ad oggi direttore della II sezione della Direzione Antidroga. Secondo il Dipartimento della Pubblica Sicurezza si tratterebbe "di un normale avvicendamento" che rientra in un più ampio movimento di dirigenti e prefetti.  Ma il cambio arriverebbe dopo i recenti accadimenti che hanno sconvolto la provincia di Macerata.
Vincenzo Vuono, proveniente dalla questura di Isernia, ha avuto il suo primo incarico in Polizia a Bolzano, ma è a Roma che ha fatto gran parte della carriera. 
Dal 1995 al 2012 ha diretto 3 commissariati in città (Borgo, Primavalle e Salario-Parioli), quello di Tivoli e quello di Ostia. Nel 2012, prima di passare al Dipartimento, ha prestato servizio all'ispettorato Vaticano.

Tra le altre nomine, quella del prefetto Mario Papa che, dalla Direzione centrale delle risorse umane del Dipartimento di Pubblica sicurezza, assume l'incarico di commissario straordinario del governo per la gestione del fenomeno delle persone scomparse. 
Al suo posto alla Direzione centrale delle risorse umane ci sarà Giuseppe Scandone che lascia invece l'incarico di direttore della Scuola superiore di Polizia. 
Annamaria Di Paolo viene nominata reggente della Scuola superiore di Polizia e lascia l'incarico di direttore dell'Ufficio relazioni esterne e cerimoniale.

Giorgia gALANTI - www.laprovinciamarche.it

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                 
Silvestro Pompei -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - Tel. 0735.81809 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI