Loc_17-18_x_sito

 

 

linchiesta

DM_Stabilimento__x_inchiesta

Marche ultime in

Italia per numero

di dipendenti

I dati dell'Inps nel periodo

2008-16 dicono che le Marche

sono il fanalino di coda:

incremento positivo

ma inferiore al dato nazionale

 

 

inserti_spec

Cuccarini_x_Ins._Spec

 

CULTURA E SPETTACOLI
Eventi, concerti, party, discoteche, teatro, mostre e fiere

 

Vaccino_x_Ins._Spec

 

SALUTE MARCHE
Notizie sanitarie e consigli dei medici

 

Pallone_x_Ins._Spec

SPORT
Notizie sullo sport marchigiano


gemelli_ruscello_grotteang_ridotta.jpg

 

AMBIENTE MARCHE
Parchi, comunità, comuni, province, regione: notizie “verdi” e ”nere”

 


Lavoro_x_Ins._Spec

 

SPECIALE LAVORO
Notizie, occasioni e nuove opportunità

 


Universit_x_Ins._Spec

SCUOLA e UNIVERSITA’
Notizie, aggiornamenti e opportunità

 


E’ agli arresti domiciliari e approfitta di un permesso per rapinare un negozio
Arresto-donna-polizia
ANCONA 13.4.2018 - Era in regime di detenzione domiciliare con permesso di assentarsi dalle 9 alle 11 per attendere alle proprie necessità di vita e/o cure mediche. Si assenta, infatti, proprio durante quelle ore per rapinare un negozio di abbigliamento.

E' accaduto ieri mattina. Una giovane anconetana, con diversi precedenti alle spalle per furti, è stata arrestata dagli agenti della polizia intervenuti a seguito di una segnalazione arrivata al 113 che indicava la presenza di una ladra in un negozio di abbigliamento in pieno centro cittadino.

Giunti immediatamente sul posto, gli agenti hanno bloccato la donna visibilmente alterata mentre tentava di allontanarsi dal negozio dopo essersi impossessata di un maglia ed un jeans per un valore di circa 80 euro, ai quali aveva tagliato le placche antitaccheggio, infilando poi i capi di abbigliamento dentro la sua borsa.

Ma non aveva fatto i conti con il proprietario del negozio che l'aveva seguita durante il furto attraverso il monitor di videosorveglianza del negozio.

Una volta uscita la donna è stata raggiunta dal commerciante che le chiedeva di restituire il maltolto ma questa, per tutta risposta, ha iniziato a colpirlo con delle bracciate come se fosse lei la vittima di un'aggressione strillando all'impazzata e colpendolo con calci anche ai genitali.

Per fortuna del malcapitato i colpi non sono andati a segno e l'immediato intervento della Polizia ha posto fine all'escandescenze della donna.

Visti i fatti, commessi tra l'altro in regime di detenzione domiciliare, la 24enne è stata arrestata per rapina impropria.

 

 

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                            
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 

 
 
Cop_violenze_donne
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - Tel. 0735.81809 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI