Domani, 11 maggio, si sciopera in tutti i porti marchigiani
fincantieri

ANCONA 10.5.2018 - Sciopero nazionale di 24 ore, domani 11 maggio, dei lavoratori marittimi e portuali. La protesta è legata a vari motivi inerenti alla mancanza di attenzione da parte delle istituzioni nei confronti del settore portuale e marittimo.

 Per la Filt Cgil, i porti marchigiani sono in sofferenza: ancora una volta, infatti, il settore viene investito da problematiche che complicano la stabilità e l’occupazione .

La principale preoccupazione della Cgil è per l’autoproduzione che non solo minaccia l'occupazione degli addetti ma la produzione e l'esistenza stessa delle imprese portuali. La Filt chiede il rispetto della normativa di legge 84 del 1994 che regola la gestione e il lavoro nei porti. Gli enti preposti al controllo affinché non avvengano irregolarità sono le Capitanerie e le Autorità' di Sistema Portuale.
Perciò che riguarda il settore marittimo, come sindacato, da tempo si organizzano proteste anche a livello nazionale e più volte ci sono stati incontri con il Ministro ma i vari problemi del settore restano ancora aperti e gravano sulle tasse dei lavoratori. Altra nota dolente riguarda i rinnovi dei contratti di settore, quelli dei marittimi, compresi i servizi di rimorchio e quelli portuali, compresi i dipendenti delle AdSP (Autorità di sistema portuale), praticamente fermi da mesi.
Tra i principali motivi dello sciopero c’è, dunque, la sicurezza e il controllo degli impianti.
Le verifiche delle attrezzature, infatti, come le migliorie sulle infrastrutture e sui luoghi di lavoro vanno sempre sollecitate e aggiornate.
La Filt Cgil è impegnata in prima linea sul fronte della sicurezza nei porti - dichiara Valeria Talevi, segretaria generale Filt Cgil Marche -. La tutela dei lavoratori dei porti marchigiani è una nostra priorità”.

 

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                            
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  


 

 
 
Cop_violenze_donne
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist._Xin_x_sito_ok
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI