Ottimo riscontro per il Piceno a Londra alla fiera dedicata al mondo del wedding
Brochure_Wedding_nel_Piceno_a_Londra

29.9.2018 - Il National Wedding Show di Londra (www.nationalweddingshow.co.uk), che si è tenuto dal 21 al 23 settembre, si è rivelata un’occasione di grande importanza e visibilità per le aziende del Piceno della rete “Bellissimo Wedding”, che punta a conquistare il cluster turistico in forte espansione del Destination Wedding, con l’obiettivo di intercettare un target di alto livello, alla ricerca di un rapporto personale ed esperienziale con il viaggio e la destinazione scelta.

In rappresentanza e coordinamento della rete di aziende del gruppo “Bellissimo Wedding” (www.bellissimowedding.it), che confermano il proprio interesse per la partecipazione alla prossima edizione del 15-17 febbraio 2019, Sandro Angelini presidente di Piceni Art For Job, Stefania Pignatelli Gladstone custodian & curator del Borgo Storico Seghetti Panichi, e Claudia Cameranesi floral and wedding designer di Grottammare, presente nell’ambito degli spazi espositivi messi a disposizione dalla Regione Marche e dall’Enit – Ente Nazionale Italiano per il Turismo.

Ha suscitato notevole interesse il materiale promozionale predisposto dal gruppo, in particolare la ricca gallery fotografica di location e paesaggi del Piceno, i video realizzati in luoghi suggestivi del territorio come la chiesa di Santa Maria della Rocca ad Offida e Castel di Luco ad Acquasanta Terme. Ritenuta interessante e particolarmente elegante anche l’immagine presentata attraverso la nuova brochure “Bellissimo Wedding” (sfogliabile online su www.bellissimowedding.it/italianwedding) creata ad hoc, con un look particolarmente raffinato e rivolto al target specialistico di operatori nonché al pubblico finale del settore del wedding internazionale, con un’attenta selezione tematica d’immagini di grande impatto. La brochure è stata distribuita agli ospiti della fiera, in particolare agli oltre 250 specialisti del settore dei matrimoni, soprattutto wedding planner londinesi.

È stata poi l’occasione per presentare il progetto della Wedding Web Series “Non voglio mica la luna” (produzione curata da Piceni Art For Job) che si sta girando in questi giorni nel Piceno grazie al sostegno della Regione Marche - Por Fesr 2014-2020 e della Marche Film Commission.

È infatti in costante crescita il trend dei matrimoni all’estero, con viaggio annesso per sposi, testimoni e invitati: una nuova importante risorsa per il turismo piceno e marchigiano. Un territorio che può fare forza su risorse variegate e capaci di soddisfare ogni esigenza, paesaggistica, naturalistica, artistica e architettonica, e ovviamente a livello di prodotti e servizi.

La nuova sfida è proprio mettere in rete questo patrimonio storico-artistico, insieme al patrimonio di professionalità e competenze delle PMI, la loro capacità di offrire servizi e prodotti di qualità, autentici, rispettosi della tradizione o viceversa altamente contemporanei, e di proporre tutto questo in maniera innovativa e competitiva sui mercati internazionali, suscitando un interesse nuovo nei confronti del territorio marchigiano.

La tendenza attuale è inoltre quella di un importante aumento delle richieste per luoghi esclusivi e di charme, soprattutto con un valore aggiunto storico-culturale e quindi con un forte legame con l’identità del territorio, come borghi medievali, castelli, ville, ancora meglio se immersi in uno splendido paesaggio.

Una visione del territorio piceno e marchigiano innovativa e globale, che pone quindi il territorio al centro dell’esperienza di soggiorno sostenuta da una straordinaria offerta di location, borghi, paesaggi, riviere, contesti montani uniti a qualità della vita, livello di accoglienza, servizi e prodotti offerti.

A questa esigenza di fare rete e mettere insieme risorse territoriali e professionalità di alto livello risponde il gruppo “Bellissimo Wedding” - progetto ideato e coordinato da Piceni Art For Job - costituito da aziende, location e operatori che consentono di offrire alle coppie di sposi stranieri e ai loro ospiti un’accoglienza a tutto tondo, anche legata a residenze d’epoca e beni architettonici di pregio, come Borgo Storico Seghetti Panichi, Palazzo Saladini di Rovetino e Castel di Luco.

L’obiettivo è ora di presentare alla prossima edizione dell’evento londinese dei “pacchetti all inclusive” in grado di calamitare l’attenzione dei wedding planner inglesi molto attratti dalle offerte che comprendono tutto (viaggio, location, allestimento, ristorazione, hotel…) quanto è necessario per celebrare un matrimonio da favola nelle Marche e nel Piceno.

 

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 

 
 
Cop_nov18
TIGRE_dinamico_196x196
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Rist_Xin_x_sito_giu18_ok
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
Della_Ciana_x_sito_2018
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Cantine_di_Castignano_x_sito
Banner
Banner_loc._compleanni
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI