Aperte le iscrizioni alla Scuola Calcio Sportlandia, via vai di genitori al Centro Sportivo San Filippo, attesi circa 200 bambini e bambine

Calcio_giovanile_inaug_s.filippo2

SAN BENEDETTO 26.9.2018 - C'è traffico intenso in questi giorni al Centro Sportivo San Filippo. Venerdì scorso sono state aperte le iscrizioni per la Scuola Calcio Sportlandia e, da allora, dopo le 18 diversi genitori e bambini si recano nella segreteria della Sportlandia all'interno del Centro Sportivo.

 

Affiliata alla Fiorentina per la scuola calcio maschile ed alla Sambenedettese Calcio Femminile per la scuola calcio femminile, la Sportlandia di San Benedetto con i suoi circa 200 iscritti rappresenta un'eccellenza nel panorama calcistico marchigiano per aver applicato con successo un nuovo modo d'intendere il calcio giovanile.

 

Un modo che bandisce l'agonismo esasperato e la vittoria privilegiando il divertimento, l'educazione, la pura tecnica calcistica, l'integrazione. E non solo quella socio culturale, ma anche quella sportiva, cioè offrendo la possibilità anche al ragazzino meno dotato di far parte di una squadra che partecipa ai campionati federali.
Una filosofia molto apprezzata da genitori, ragazzi e sportivi in genere tant'è che il profilo Facebook della Sportlandia (Sportlandia Italia) conta ad oggi oltre quattromila amici, il maggior numero tra tutte le asd delle Marche.

 

L'ulteriore conferma della bontà del progetto sportivo della Sportlandia viene dalle prestigiose collaborazioni.

Come quella con il Barcellona che ha ospitato i ragazzi della Sportlandia ad assistere ad una partita di campionato al Camp Nou e ad allenamenti a porte chiuse di Messi e compagni che si sono prestati a farsi fotografare con i baby calciatori della Sportlandia. O quella con la Fiorentina, con la quale la Sportlandia è affiliata da anni e grazie alla quale gli allenatori della Sportlandia partecipano a corsi di formazione della società viola, mentre i tesserati possono assistere gratis alle partite della Fiorentina ed essere selezionati dalla settore giovanile viola.

 

O, ancora, quella con la Sambenedettese Calcio femminile, la società di puro calcio femminile che partecipa al Camionato di Serie C Eccellenza con la quale la Sportlandia ha avviato un gemellaggio sportivo per lo sviluppo della scuola calcio femminile che consente a bambine e ragazze di far parte di una squadra femminile rossoblu, di essere allenate da allenatori ed allenatrici qualificati Uefa e di essere seguite dallo staff della Sambenedettese Calcio Femminile compresi fisioterapisti, preparatori atletici e psicologi.

 

E poi c'è la collaborazione con i "Samb Summer Camp", i centri estivi calcistici organizzati dalla Sambenedettese C.F. ai quali gli iscritti alla scuola calcio Sportlandia possono partecipare a prezzi molto ridotti.

 

Sempre nell'ottica che il calcio giovanile debba svolgere, principalmente, una funzione sociale, la Sportlandia ha attuato alcune importanti iniziative che vanno incontro ai bilanci familiari.

 

Come la quota per la scuola calcio tra le più economiche delle Marche e pagabile a rate. Quota ulteriormente ridotta del 50% per secondi e terzi figli e quota gratuita per chi è in difficoltà economica anche momentanea e che consente di ottenere un contributo comunale fino a 150 euro.

 

O come le visite medico sportive gratuite che normalmente costano 35/40 euro. O come la possibilità per tutte le famiglie degli iscritti alla scuola calcio di organizzare feste e compleanni dei loro figli nel centro sportivo utilizzando i campi di calcio e l'area relax attrezzata con tavoli, sedie ed ombrelloni.

 

O, ancora, come la "Sportlandia Card" che consente di ottenere importanti sconti ed agevolazioni con studi medici, supermercati, ristoranti e diverse altre attività grazie ai quali è possibile ridurre o, addirittura, azzerare la quota della scuola calcio. E poi lo "Sportlandia News", un  giornale che ogni mese informa genitori ed iscritti sull'attività sportiva e sulle iniziative sociali della Sportlandia.

 

E se a tutto ciò si aggiungono la comodità di svolgere gli allenamenti in un impianto all'avanguardia in pieno centro abitato con una comoda area relax, di far seguire i propri figli da uno staff qualificato con allenatori Uefa e Figc, preparatori dei portieri, preparatori atletici, nutrizionisti, psicologi e fisioterapisti e di dotare i propri figli di un kit sportivo completo, si può ben capire perchè la Sportlandia sia risultata nell'inchiesta "Scuola calcio quanto mi costi" la migliore scuola calcio della provincia di Ascoli nel rapporto qualità/prezzo.

 

Il tutto con la benedizione del parroco della parrocchia San Filippo Neri che non finirà mai di ringraziare la Sportlandia per aver riqualificato, completamente a proprie spese, l'area adiacente la chiesa fortemente degradata realizzandovi un centro sportivo d'eccellenza punto d'incontro di tantissime persone e sede degli allenamenti della Sportlandia.

 

Alla Sportlandia, però, tengono a precisare che la SCUOLA CALCIO NON E' APERTA A TUTTI. Infatti E' VIETATA a quei bam bini e ragazzi i cui genitori vogliono che la squadra del proprio figlio vinca a tutti i costi e che allenamenti e gare si svolgano all'insegna dell'agonismo esasperato e dell'estremizzazione della competizione incuranti del fatto che ciò provoca nei ragazzi ansia, insicurezza, frustrazione, tristezza e a bbandono dello sport.

 

Alla Sportlandia possono, invece, iscrivere i propri figli solo quei genitori che vogliono che i propri ragazzi si divertano imparando a giocare a calcio nel rispetto dei valori dello sport, applaudendoli e sostenendoli sempre e comunque a prescindere dall'esito della gara e dalle loro capacità tecniche.

 

Una filosofia che accresce l'unicità della Sportlandia nel panorama del calcio giovanile marchigiano e che contribuisce al suo crescente consenso tra le famiglie e, soprattutto, tra i bambini ed i ragazzi che partecipano con grande entusiasmo ed allegria ad allenamenti, gare, gite ed alle molteplici iniziative che la Sportlandia organizza durante tutta la stagione sportiva.

 

Il tutto in un ambiente sano, tranquillo e gioioso dove la parola d'ordine è imparare a giocare a calcio divertendosi.

 

INFO E ISCRIZIONI: 392.4127202 - E-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Facebook: Sportlandia Italia

 

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

FACEBOOK: La Provincia Marche



 

 


 
 
cop_8-19_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
Poke_x_sito
Banner
La_torretta_x_sito_imp
Banner
Le_Sirenette_x_sito_imp
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI