Il pluricampione di ciclismo Vincenzo Nibali testimonial del turismo outdoor delle Marche

Nibali_Testimonial_Marche

Nibali ha registrato in diverse località della regione: San Benedetto, Ascoli, Offida, Lago di Fiastra, Macereto e zona Sibillini, Abbadia di Fiastra, entroterra maceratese, Parco del Conero, Portonovo. E poi Fermo, Torre di Palme, Capodarco, Urbino e Montefeltro ANCONA 5.9.2019 -  “Abbiamo tutto quello che serve per essere attrattivi, dobbiamo solo compiere uno scatto per raccontarlo bene e Vincenzo ci darà una mano”. È quanto ha affermato il presidente Luca Ceriscioli, presentando alla stampa Vincenzo Nibali, al termine della prima fase di registrazione degli spot promozionali delle Regione Marche.

Con il suo palmares Nibali è considerato uno dei migliori ciclisti italiani di sempre. È infatti uno dei sette ciclisti nella  storia, insieme ad AnquetilMerckxGimondiHinaultContadorFroome ad aver conquistato almeno un'edizione di tutti i tre Grandi Giri, avendo vinto la Vuelta di Spagna nel 2010, i Giri d'Italia nel 20132016 e il Tour de France nel 2014. Ed è anche uno dei quattro corridori (insieme a Merckx, Hinault e Gimondi) ad aver vinto i tre Grandi giri e due diverse “Classiche Monumento”, essendosi aggiudicato il Giro di Lombardia due volte, nel 2015 e nel 2017 e una Milano-Sanremo, nel 2018. A queste grandi vittorie si aggiungono due campionati italiani in linea, nel 2014 e nel 2015, e due Tirreno-Adriatico, nel 20122013.

Il pluricampione legherà il proprio nome al cicloturismo marchigiano e al rilancio delle aree terremotate.  Nibali è stato scelto dalla Regione Marche come testimonial per i prossimi due anni (agosto 2019-luglio 2021) per la promozione del turismo outdoor e bike, un cluster sul quale l’assessorato al Turismo della Regione Marche sta scommettendo, anche per le prospettive future legate agli importanti investimenti programmati dal Governo regionale in materia di ciclovie e di piste ciclabili.

Nibali è stato nelle Marche dal 2 al 4 settembre per la registrazione della nuova campagna promozionale che avrà come motivo conduttore il seguente claim: “La mia vera fuga è nelle Marche, il paradiso del bike”.

Sono state registrate riprese in diverse località della regione, anche con l’ausilio di droni: sul lungomare di San Benedetto del Tronto, in piazza del Popolo ad Ascoli Piceno, ad Offida, sul Lago di Fiastra, a Macereto e nell’entroterra zona Sibillini, ad Abbadia di Fiastra, nell’entroterra collinare maceratese, nella zona del Parco del Conero e Portonovo. E fra qualche settimana si registrerà a Fermo, Torre di Palme, Capodarco, Urbino e nel Montefeltro. Altre località saranno aggiunte negli spot a corredo dei filmati registrati, per dare una immagine più generale e completa di una regione che intende investire, con continuità, nel settore del bike. In Europa il movimento dei biker conta oltre 60 milioni di appassionati che si spostano in continuazione alla ricerca di nuovi itinerari da percorrere.

La campagna sarà realizzata dalla società Melpomene Studio del giovane filmaker marchigiano Francesco Bravi di Urbania, al quale il Servizio Turismo della Regione ha chiesto: spot televisivi da 15”, 30”, 60”, 120” e 300”; spot radiofonici ed una campagna fotografica.

I prodotti realizzati saranno utilizzati per promuovere i circuiti del turismo “Marche Rebirth”, i diciotto anelli per altrettanti percorsi tematici ricavati sul territorio regionale (tre per provincia, più uno per la zona dei Sibillini), su ispirazione del pensiero di Michelangelo Pistoletto, il celebre architetto di fama mondiale che, da un anno a questa parte, ha aderito al progetto marchigiano.

Nelle prossime settimane sarà definito il Piano di comunicazione per il lancio della campagna previsto per il 1° gennaio 2020 attraverso tv, radio, social media, web, con obiettivo il mercato nazionale ed europeo.

La scelta di un uomo immagine del ciclismo come Nibali non ha pari per poter narrare quanto bello e piacevole sia vivere una vacanza in bicicletta nella nostra regione – ha detto Ceriscioli – Il ciclismo è lo sport popolare per eccellenza; la bicicletta è un mezzo democratico in quanto consente a tutti di gustare un territorio pedalando alla giusta velocità"

Per l’assessore al Turismo, Moreno Pieroni "la Regione, ora, può competere, a livello nazionale e internazionale, con le storiche destinazioni dei bikers. Nibali sarà il nostro alfiere e l'immagine pulita di un territorio che aspira a divenire, sempre più, destinazione di tendenza”.

Nibali si è dichiarato “onorato di far parte di questo progetto che punta allo sviluppo del territorio marchigiano. Ho passato tanto tempo con Michele Scarponi che mi ha sempre parlato delle sue Marche. Il suo ricordo è sempre vivo nel mondo del ciclismo, perché ci ha insegnato tanto”. Nibali ha poi affermato di aver trovato “una realtà molto bella e una comunità molto accogliente. Le Marche possono vantare percorsi impegnativi, adatti ad atleti ben allenati, e altri alla portata di tutti per organizzare attività e vivere una vacanza piacevole”.

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

FACEBOOK: La Provincia Marche


 
 
cop_8-19_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
Poke_x_sito
Banner
La_torretta_x_sito_imp
Banner
Le_Sirenette_x_sito_imp
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Oleificio_Silvestri_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
OWW_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Lombardia, 9 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI