Un Natale all’insegna del biologico, se ne parla a Villa Baruchello
Villa_Barruchello

PORTO SANT’ELPIDIO 28.11.2019 - Sabato 30 novembre, a partire dalle ore 9 per l’intera Giornata, si terrà l’iniziativa BioNatale a Villa Baruchello.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione “Ambiente & Salute” con il patrocinio del Comune di Porto Sant’Elpidio e per la parte convegnistica dall’associazione italiana Medici per l’ambiente (ISDE). Sono previsti, oltre al convegno, anche laboratori, degustazioni e una mostra mercato di prodotti biologici in un percorso tra gusto e qualità per la salute dell’ambiente e dell’uomo.

Alle ore 9 ci sarà l’apertura della mostra mercato di alimenti biologici e prodotti cosmetici e artigianali locali e solidali, dalle 9 alle 13 verranno effettuate visite guidate gratuite di Villa Baruchello e del Giardino a cura degli studenti dell’istituto tecnico “Fazzini Mercantini” di Grottammare, dalle 10 alle 16 si svolgeranno laboratori del gusto sul pane, le olive ripiene, l’olio e il cioccolato.

Nel pomeriggio a partire dalle 15 si terrà il Convegno “Coltivare la salute del pianeta: dal campo alla tavola meno pesticidi più agricoltura biologica” nel corso del quale verranno affrontati diversi argomenti inerenti alimentazione e salute, i cambiamenti climatici, i vantaggi dell’agricoltura bio e la realtà marchigiana.

Al termine del convegno è prevista una degustazione di prodotti biologici. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook www.facebook.com/BioNatale.

Sarà una giornata formativa ed informativa - spiega il sindaco Nazareno Franchellucci - che avrà lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza su alcuni temi molto importanti e che stanno a cuore a questa amministrazione come ad esempio lo sviluppo dell’agricoltura biologica, i cambiamenti climatici e l’importanza di non utilizzare i pesticidi nocivi per l’ambiente e per la salute dell’uomo come ad esempio il glifosato, il diserbante più usato al mondo per la manutenzione del verde, ma non usato da questa amministrazione. L’agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, che fa parte dall’Oms, lo ha inserito nella lista delle sostanze ‘probabilmente cancerogene’ e pertanto crediamo che sia giusto informare la popolazione su queste tematiche”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche

 

 

 
 
Cop_nov_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI