Ospedale di San Benedetto "svuotato" e riservato ai contagiati: cosa resta e dove sono stati trasferiti i vari reparti

Ospedale_SBT_

SAN BENEDETTO 17.3.2020 - Iniziato lunedi, terminerà giovedi il trasferimento dei vari reparti dell'ospedale sambenedettese che, da oggi pomeriggio, è diventato un ospedale Covid, cioè riservato alle persone contagiate dal Coronavirus.

 Resteranno disponibili per i non contagiati solo l'hospice, gli ambulatori di gastroentereologia ed una nuova area "No Covid" che sarà ricavata al PIANO 0, quello dell'entrata principale, ed in verticale nella zona del vecchio ospedale, dove saranno gestiti il servizio di RiabiltazioneEmodialisi, il Servizio Psichiatrico e di diagnosi e cura (SPDC) ed i servizi urgenti di neurologia

Il Pronto Soccorso sarà riservato alla gestione esclusiva dei contagiati (o sospetti) dal Coronavirus, mentre chi ha bisogno del Pronto Soccorso dovrà recarsi ad Ascoli dove quello già esistente è stato organizzato per far fronte agli aumentati interventi per i residenti nell'intera provincia. 

Intanto già ieri sono stati spostati nelle case di cura Villa Anna e San Benedetto Spa, l’ex Stella Maris, i ricoverati in Geriatria, Medicina interna, Ortopedia e Traumatologia.

Oggi sono stati trasferiti all'ospedale Mazzoni di Ascoli i pazienti che necessitano d'interventi chirurgici, mentre per le medicazioni ed i controlli di ortopedia e chirurgia bisogna rivolgersi all’ambulatorio per la libera professione di Porto d’Ascoli

Spostato ad Ascoli anche l’UO di Oncologia con DH Oncologico ed il servizio di neurologia. Domani, invece, saranno trasferiti nel nosocomio ascolano i reparti di Ostetricia e Ginecologia, Pediatria e il Punto nascita.

Il servizio Immuno Trasfusionale viene trasferito nel nosocomio ascolano, mentre al Madonna del Soccorso di San Benedetto resteranno a disposizione delle sacche di sangue per le emergenze.

I pazienti in terapia anticoagulante saranno seguiti in telelavoro, mentre per donare sangue bisognerà rivolgersi ai punti di prelievo presenti nel circondario. Per le visite ai donatori ci sarà un ambulatorio nel distaccamento di via Romagna a San BenedettoE qui sarà trasferito anche l’ambulatorio di Allergologia.

Diabeologia seguirà i pazienti con consulenze telefoniche e rifornendo direttamente al loro domicilio i pazienti che utilizzano sensori.

Sospese le attività di Day Hospital dipartimentale e di Riabilitazione (spostata ad Ascoli se indispensabile) 

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

FACEBOOK: La Provincia Marche


 

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

 http://www.laprovinciamarche.it/index.php


 
 
Cop_feb_x_sito
TIGRE_dinamico_196x196
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Bar_Amico_Pasqua_20_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI