Crollo delle vendite di uova di Pasqua, il titolare della storica azienda sambenedettese Giammarini: "Danno enorme, rischiamo di chiudere"

Uova_Pasqua_Giammarini

SAN BENEDETTO 3.4.2020 - Anche l'industria dolciaria che produce le uova di Pasqua è stata messa in ginocchio dal Coronavirus.

 

Con la chiusura di bar e pasticcerie, con la riduzione degli spazi espositivi nei supermercati determinati dal rispetto delle distanze di sicurezza e con l'impossibibiltà delle persone di incontrarsi nel periodo pasquale e donare le uova di cioccolato, la drastica riduzione dei ricavi delle aziende del settore è. ormai, una triste realtà.

A livello nazionale si prevede un crollo delle entrate del 40% e la chiusura di tante piccole e medie imprese. E il problema riguarda anche le aziende marchigiane.

Così, al grido d'allarme lanciato da Piccialuti, direttore generale dell'Unione Italiana Food, l’associazione che rappresenta le principali aziende dolciarie italiane, fa eco quello dell'imprenditore dolciario marchigiano Giammarini, titolare della omonima storica azienda dolciaria che opera a San Benedetto sin dal 1937.

“Per aziende come la mia che hanno il 95% del fatturato concentrato nel periodo pasquale, il danno è gigantesco - ha spiegato il sambenedettese Giammarini all'Agi, l'agenzia giornalistica italiana che lo ha intervistato - Per noi è stato di oltre il 50%. Le conseguenze? Drammatiche: o le banche ci danno liquidità permettendoci di sopravvivere fino alla prossima Pasqua o siamo costretti a chiudere. E se chiuderemo le 15,16 persone che lavorano con noi stagionalmente perderanno il lavoro. Stiamo cercando di recuperare effettuando consegne online e stiamo effettuando 3/400 spedizioni al giorno per la Lega per il Filo D'Oro, con cui collaboriamo, ma è una goccia nel mare”.

In questro breve estratto dell'intervista dell'Agi si capisce come la grave crisi che ha colpito in modo devastante il mercato delle uova di Pasqua in tutta Italia abbia danneggiato gravemente anche le aziende marchigiane. E, purtroppo, tutto ciò si ripercuoterà, inevitabilmente, anche sull'occupazione regionale. 

 (Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it)

REDAZIONE:     Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei

  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php

 
 
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Bar_Amico_pranzo_e_bar
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI