Due brani musicali della scuola Bice Piacentini per la festa dei funai

festa_funai_canzoneSAN BENEDETTO. In occasione della cerimonia per la festa dei funai in programma mercoledì 3 febbraio gli alunni della Bice Piacentini canteranno due brani composti per l'occasione dalla maestra Spaletra

La "Festa dei funai", ripristinata dall'Amministrazione comunale di San Benedetto, desta ogni anno la viva partecipazione di vecchi funai, mondo della marineria, scolaresche e cittadini. Tra le altre iniziative previste, anche quest'anno, durante la cerimonia che si svolgerà mercoledì 3 febbraio a partire dalle ore 10 all'auditorium comunale "Tebaldini" di viale De Gasperi 120, verranno cantati brani specificamente composti per questa ricorrenza, dalla maestra elementare Rita Spaletra. I brani si intitolano "Chèssa rète" e "Vòta tónne tónne", e verranno interpretati dalla 4ª B della scuola primaria "Bice Piacentini" di via Asiago (III° Circolo didattico diretto dalla d.ssa Stefania Marini). Lo scorso anno era stata molto applaudita l'esibizione di un'altra classe, con il brano "Sinde", sempre a cura della maestra Spaletra.

La mattinata di mercoledì 3 febbraio si svolgerà dunque con il seguente programma: dopo i saluti del sindaco Gaspari prenderà la parola lo storico Gabriele Cavezzi, che parlerà del mondo dei funai, epopea che ha caratterizzato la vita dei sambenedettesi per decenni, caratterizzando l'aspetto stesso del borgo marinaro. Cavezzi terrà il suo intervento proiettando immagini d'epoca.

A seguire l'esibizione degli alunni, indi la consegna di medaglie e attestati ai funai e alle retare che si sono segnalati in Comune, dopo le circa cento persone già "premiate" durante le precedenti tre edizioni della festa di San Biagio. Alle 11,30, infine, verrà ricostruito il sentiero del funaio all'esterno del Comune, a cura di Domenico Nico e Giuliano Zazzetta, per tutti i presenti, e in particolare gli studenti della scuola Piacentini e delle scuole medie cittadine, invitati alla manifestazione insieme alle autorità civili militari e religiose e alle associazioni cittadine.

La "Festa dei funai", anticamente celebrata proprio il 3 febbraio, giorno di San Biagio, patrono dei funai, si svolge di nuovo "pubblicamente" per il quarto anno ed è organizzata dal Comune in collaborazione con il Circolo dei Sambenedettesi.

 
 
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Bar_Amico_pranzo_e_bar
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Autoadria_x_sito
Banner
RoMaCar_X_SITO_196x196px
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
RFN_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
OWW_x_sito
Banner
Alessi_on_line
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI