Schianto sulla superstrada, morto il motociclista, grave la moglie che viaggiava abbracciata al marito Stampa

Eliambulanza_con_ferito

ASCOLI 25.3.2019 - Non ce l'ha fatta il 38enne di Mosciano Sant'Angelo che ieri pomeriggio mentre viaggiava in direzione San Benedetto si era schiantato contro un'Opel Insigna sull'Ascoli Mare all'altezza dell'uscita di Monsampolo del Tronto.

L'uomo è finito contro l'auto che lo precedeva nel momento in cui la stessa avrebbe rallentato nei pressi di uno dei cantieri presenti in questo periodo sulla superstrada.

Sul posto erano subito giunti i sanitari del 118 che avevano richiesto subito l'intervento dell'elisoccorso per il trasporto urgente dell'uomo presso l'ospedale regionale di Torrette dove è giunto in condizioni disperate. E nella notte ha cessato di vivere.

Resta, invece, ricoverata al Torrette in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita, la moglie che viaggiava abbracciata al marito deceduto. 

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

DIRETTORE RESPONSABILE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei)

FACEBOOK: La Provincia Marche