“Bubble Street Festival”: giocolieri, truccabimbi e tanta musica dal vivo Stampa
Bolle_sapone_fatte_con_bacchette
RIPATRANSONE 4.7.2019 - Artisti di strada da tutta Italia si incontreranno nel prossimo weekend, per regalare a grandi e piccini due serate meraviglia e magia. La materia prima è la più semplice del mondo: sapone da cui con sapiente maestria nasceranno bolle giganti, piccolissime, fatte con le mani, bolle che cambiano colore, bolle che divertono ed emozionano.

Il “Bubble Street Festival” è ideato e promosso dall’associazione Seventeen Eventi ed organizzato dal Comune di Ripatransone.

«L'evento, ad ingresso gratuito, si propone di creare un'atmosfera di creatività, divertimento, relax, condivisione di nuove idee al di fuori della propria bolla personale!» dichiarano i promotori «La scelta del luogo non è casuale: la suggestiva cornice del centro storico di Ripatransone ospiterà gli eventi nelle tre piazze principali de Tharolis, XX Settembre e A. Condivi – Matteotti con l’intento di valorizzare e rendere protagonisti gli spazi urbani»

Alla manifestazione, oltre ai bollisti, parteciperanno giocolieri e truccabimbi, con animazioni per i più piccini. L’evento farà felici anche gli amanti della musica dal vivo: saranno presenti truck food, laboratori, mercatino artigianale e molto altro.

Sabato 6 luglio in piazza de Tharolis, dalle 18, la festa inizia con il dj set “Fatti un Giro”, i truck food ed il mercatino artigianale. Stessa ora, piazza XX Settembre accoglie l’area bimbi ed il laboratorio di “Ilaria e le sue bolle giganti”. Dalle 20 in piazza A. Condivi - Matteotti scenderanno in strada i trampolieri itineranti della compagnia “Due Piume”.

Alle 20.30, in piazza de Tharolis,“Eros Gambe in Spalla” darà vita al suo spettacolo di bolle. A seguire, alle 21, in piazza A. Condivi - Matteotti sarà in scena lo spettacolo di bolle di “Alekos in Rime Insaponate” ed in piazza XX Settembre lo spettacolo di “Elisa In Circle Swing”.

La serata si chiude con i concerti (alle 21.30) di “Azi” in piazza A. Condivi – Matteotti e (alle 22.30) della band “Turnodinotte” in piazza de Tharolis.

Massimo Croci, motore dell’iniziativa «Non c’è nulla di più semplice delle bolle di sapone: sono uno strumento inclusivo, non conoscono età e cultura, appassionano e coinvolgono. Gli ingredienti per il successo dell’iniziativa ci sono tutti: sogno, gioco, divertimento e soprattutto grande maestria in una splendida location»

 

 

 

 

 

 

 

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche