Crolla un muro di contenimento del cimitero, esposto alla Prefettura Stampa

Corradetti_cons_com_Offida_PDLOFFIDA 9.2.2012 - Il capogruppo del Pdl Corradetti (nella foto) si rivolge al Prefetto per sollecitare un'urgente riqualificazione

Il Gruppo Consiliare del “Popolo della Libertà” di Offida, ha presentato un esposto alla Prefettura di Ascoli Piceno per il cedimento strutturale del muro di contenimento del civico cimitero in Via Mazzini di Offida. "Una parte del’antico muro in questione era in fase di ristrutturazione ed è ceduto andando ad invadere gran parte della carreggiata nella medesima Via (strada provinciale) - sostiene il capogruppo Corradetti

Il centrodestra di Offida ha interpellato il Prefetto di Ascoli Piceno che ha provveduto a chiedere immediate delucidazioni all’Amministrazione comunale. Il Gruppo del “Pdl” ringrazia la Prefettura per l’attenzione avuta nei confronti di un problema che poteva arrecare danno a cose o a persone.

Non è la prima volta che ci si rivolge al Prefetto, per sollecitare un urgente riqualificazione e ristrutturazione all’interno del civico cimitero, perché già nel 2010 fu presentato un esposto con raccolta firme.

Inoltre è stata presentata un’interrogazione sui presunti finanziamenti per il Progetto “Terme di Offida”, dove si attende una concreta risposta da parte del Sindaco nella prossima seduta utile del Consiglio comunale.