Tentano il colpo in banca ma sono costretti a fuggire senza nulla, carabinieri a caccia dei responsabili Stampa

Carabinieri

SANT'ELPIDIO 17.8.2020 - Nella notte di Ferragosto un gruppo di malviventi ha tentato di svaligiare la Carifermo di via Garibaldi a Casette d’Ete poco dopo le 3 del mattino.

I delinquenti sono entrati nella struttura dopo aver forzato la porta di ingresso, provando a portare via le cassette di denaro utilizzate per i depositi rapidi.

Le cassette però, essendo fissate ad una base di cemento difficile da sradicare, hanno costretto i ladri a fuggire a bordo del loro furgone prima che l'allarme, in funzione, li potesse consegnare alla giustizia.

Il modus operandi non esclude che si possa trattare degli stessi malviventi che due giorni prima avevano effettuato il colpo alla Banca popolare di Bari al quartiere Faleriense di Porto Sant’Elpidio.

Proseguono le indagini da parte degli agenti per risalire alle identità dei criminali. (Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it)

 

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



 

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php