L'azienda prende fuoco, bruciate vive oltre 150mila galline Stampa

Mezzi_VVFF

FERMO 20.8.2020 - Ieri mattina, poco prima di mezzogiorno, è scoppiato un violento incendio all'azienda Monaldi a Fermo dove sono bruciate vive oltre 150 mila galline.

La ditta aveva investito intorno ai 5 milioni di euro nella struttura che ha preso fuoco.

La colonna di fumo nero, visibile dalla costa, ha convinto le autorità dei comuni locali ad allertare la popolazione nel tenere le finestre chiuse.

Su 4 capannoni, due sono andati distrutti dalle fiamme prima della mobilitazione dei vigili del fuoco che hanno messo in campo ben 25 unità per domare l'incendio.

Tutta la giornata di ieri al lavoro per i pompieri di Fermo e San Benedetto del Tronto, mentre ancora si aspettano le stime dei danni ambientali ed economici.

Ancora in corso le indagini per stabilire la causa scatenante, la miccia dell'incendio.   (Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it)

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php