Interventi per prevenire il rischio frane e alluvioni Stampa

allagamento_stradeFERMO 10.1.2012 - Approvati dalla Provincia i progetti definitivi per la mitigazione del rischio idrogeologico. Nel dettaglio i 7 interventi previsti

Con una nota inoltrata al Dipartimento per le Politiche Integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile della Regione Marche, il Dirigente del Servizio Genio Civile e Protezione Civile per la Provincia di Fermo, Stefano Babini, ha trasmesso la Delibera di Giunta provinciale del 12 dicembre 2011 con la quale sono stati approvati in linea tecnica i progetti definitivi dei 7 interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico nei Comuni di Altidona, Fermo, Lapedona, Monsampietro Morico, Montefortino e Torre San Patrizio.

Si tratta di interventi inseriti nell’Accordo di Programma MATTM-Regione Marche, per i quali è stato previsto un trasferimento di fondi statali quantificabili in 2.900.000 Euro, ad oggi non ancora erogati all’Amministrazione provinciale di Fermo.

Provincia di Fermo che - oltre ad aver deliberato lo scorso 30 settembre in sede di Consiglio provinciale una specifica variazione al proprio Programma triennale delle Opere Pubbliche per il periodo 2011-2013 ed all’elenco annuale dei lavori per il 2011 - si era assunta l’onere tecnico amministrativo per la gestione diretta, la progettazione e la direzione dei lavori dei seguenti interventi, considerati urgenti e prioritari:

1) ALTIDONA

Completamento consolidamento parete rocciosa in località Marina-Falesia Aprutina: 300.000 Euro

2) FERMO

Consolidamento scarpata in Viale Vittorio Veneto: 200.000 Euro

3) LAPEDONA

Consolidamento e riduzione rischio idrogeologico nel Centro Storico (versante nord): 700.000 Euro

4) MONSAMPIETRO MORICO

Consolidamento versante con regimazione acque in località Sant’Elpidio Morico (versante sud est): 200.000 Euro

5) MONTEFORTINO

Opere di sostegno, difesa spondale in località Capoluogo (via Circonvallazione) : 400.000 Euro

6) TORRE SAN PATRIZIO

Consolidamento versante e sistemazione idrogeologica in località Cupaggio: 300.000 Euro

7) PROVINCIA DI FERMO

Manutenzione straordinaria, arginature in località Foce Ete Vivo:  800.000 Euro