Blitz antidroga: un’enorme quantità di piantine di marijuana trovate in un casolare Stampa
Marijuana_ad_essiccare

MACERATA 7.9.2018 - Gli interventi operativi della Polizia nella provincia di Macerata possono considerarsi giornalieri e sempre con risultati di arresti e denunce di spacciatori e con sequestri di consistente quantità di stupefacenti. Ancora una volta nella giornata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile, dopo molte perlustrazioni fatte nei dintorni delle aree verdi della città e nei parchi pubblici con l’ausilio di un elicottero del reparto volo di Pescara, hanno individuato, nella zona Due Fonti un casolare dove, poco prima, dall’alto, personale operante aveva rilevato movimenti sospetti di persone. Prontamente intervenuti gli agenti della Squadra Mobile hanno perlustrato l’area antistante il casolare e dopo un’attenta bonifica dell’area hanno trovato un’enorme quantità di piante di marijuana essiccate sui teli al fine di poter essere preparate per la successiva vendita ai pusher che alimentano il mercato della droga a Macerata e nei paesi limitrofi. Si sottolinea che è iniziata una serrata attività info-investigativa per individuare gli autori della coltivazione, i quali, dalle prime notizie assunte potrebbero essere individuati nei prossimi giorni.

 

Giorgia Galanti - www.laprovinciamarche.it 

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                              
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.