Bloccati dalla polizia due “vampiri”: avevano asportato 40 litri di carburante da un camion in sosta con dentro l’autista che dormiva Stampa
polizia_notte_volante_in_movimento_ok

CIVITANOVA MARCHE 10.1.2019 - Intensa l’attività di controllo del territorio da parte degli uomini del Commissariato di P.S cittadino. La scorsa notte nel corso di uno dei servizi predisposti per la prevenzione dei  reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, gli uomini della “Volante” verso le 2 in un parcheggio in Via Vittorio Valletta hanno notato un’autovettura di grossa cilindrata in sosta vicinissima ad un autoarticolato in sosta con targa serba.

L’attenzione degli agenti è stata attirata in particolare dalla presenza di due donne a bordo dell’auto e di due uomini che stavano armeggiando con una tanica in plastica e dei tubi che tentavano di nascondere in modo maldestro all’arrivo della Polizia.

Gli agenti hanno trovato una tanica in plastica contenente circa 40 litri di carburante che i due avevano nascosto tra due assi del mezzo pesante a bordo del quale vi era l’autista, un serbo di 63 anni che, svegliato dagli agenti ed invitato a controllare, dal cruscotto del mezzo ha riscontrato subito la mancanza del carburante.

I due uomini, entrambi di 48 anni residenti in provincia di Roma, pluripregiudicati, non sono stati in grado di fornire giustificazioni plausibili circa la loro presenza sul posto e il possesso del carburante, e per questo sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di furto aggravato.

Giorgia Galanti - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche