Anche Raphael Gualazzi per la stagione del Rossini Stampa

aaa_gualazziCIVITANOVA 20.10.2011 - L'ecclettico compositore e pianista marchigiano si esibirà al teatro Rossini il prossimo 6 febbraio

Raphael Gualazzi ha confermato la data del 6 febbraio al teatro “Rossini” di Civitanova Marche. Il concerto era stato preannunciato nel corso della conferenza stampa di presentazione della stagione teatrale e ieri è stato ufficializzato in occasione dell’uscita dell’edizione speciale di “Reality and Fantasy”, cd e dvd con inediti e live documentary.

Gualazzi è reduce dai successi del tour estivo che lo ha visto impegnato in ben 40 date nelle più belle arene e anfiteatri d'Italia che hanno fatto registrare il tutto esaurito, con oltre 35.000 spettatori; successo replicato nelle date del tour europeo che lo ha visto esibirsi a Innsbruck, Zurigo, Berlino, Brema, Amburgo, Basilea, Francoforte, Parigi.

L’eclettico compositore e pianista marchigiano si esibirà in anteprima l’11 dicembre a Roma, nella Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica e il 12 dicembre a Milano al teatro degli Arcimboldi. In tutte le date sarà accompagnato dalla sua band: Christian Chicco Marini (batteria e percussioni), Alex Gorbi (contrabbasso), Luigi Faggi Grigioni (tromba e flicorno), Max Valentini (sax baritono e contralto), Enrico Benvenuti (sax tenore) e Giuseppe Conte (chitarra).

Ricordiamo che la stagione teatrale di Civitanova si aprirà con il musical Happy Days della Compagnia della Rancia, il 7 novembre (“Rossini”). A seguire, il 18 novembre, Mango presenterà in anteprima nazionale il suo ultimo album, mentre per la terza data (30 novembre, teatro Annibal Caro) si cambia registro con uno spettacolo targato Amat. La compagnia “Synergie Teatrali” proporrà “Gl’innamorati” di Carlo Goldoni, con Isa Barzizza, Selvaggia Quattrini, per la regia di Stefano Artissunch. La collaborazione con l’Amat porterà il 16 dicembre (teatro Rossini) Antonio Albanese, protagonista di “Personaggi”, uno spettacolo che vede la regia di Giampiero Solari.

Dopo il successo ottenuto con la terza serie in onda su Mtv Italia, arrivano il 22 dicembre al Rossini, Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, conosciuti come “I Soliti Idioti”, che daranno vita ad un esilarante live fatto di sketch, musica e canzoni. Altro musical al Rossini, il 28 dicembre, ma stavolta dedicato ai bambini che assisteranno alla storia della “Sirenetta”.

Il 18 gennaio, al teatro “Cecchetti” che ospita lavori di ricerca e avanguardia, sarà la volta di Muta Imago con “Displace#1 La rabbia Rossa”, una riflessione sul senso che governa in questo momento particolare le nostre vite. Displace è la polvere che ci circonda e si deposita, piano, su tutto, impedendoci di capire cosa abbiamo davvero e cosa ormai abbiamo perso.

Il 19 gennaio, la “Piceno Eventi” porterà nel massimo civitanovese Roberto Cacciapaglia, un innovativo musicista diventato un riferimento, in Italia e all’estero, per la ricerca musicale tra classicità e sperimentazione elettronica, nella direzione di una musica senza confini. Il concerto è organizzato in collaborazione con ‘Civitanova Classica’ la rassegna concertistica ideata dal Maestro Lorenzo Di Bella. Il calendario del “Rossini” prosegue il 27 gennaio con “Tre cuori in affitto”, la più classica delle sit-com in un nuovo e inedito adattamento teatrale.

A febbraio, il 15 e 16, al teatro Rossini, Luisa Corna si esibirà in “Pirates”, il nuovo musical firmato Maurizio Colombi.

Arriverà a Civitanova anche Nancy Brilli (8 marzo) con “Sette donne, 7 come i peccati capitali” (teatro Rossini), mentre Giuseppe Giacobazzi sciorinerà al pubblico la sua comicità il 9 marzo. Il 27 marzo, al teatro Cecchetti, la Sociètas Raffaello Sanzio interpreta “Flatlandia”, lettura drammatica e musicale di Chiara Guidi, dall’omonimo racconto fantastico a più dimensioni, pubblicato anonimamente nel 1882 e scritto da Edwin Abbott Abbott (1838–1926).

Un musical fantasy in 3D live, dal titolo “L’Arca di Giada” allieterà il pubblico del “Rossini” il 28 e 29 marzo; negli stessi spazi, la Piceno Eventi porterà il 14 aprile un altro musical per le famiglie: “Biancaneve”.La stagione del Comune di Civitanova Marche si chiuderà il 21 aprile al teatro Annibal Caro di Civitanova Alta con “L’innocente” di Giancarlo Marinelli, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Gabriele D’Annunzio, con Ivana Monti, Debora Caprioglio, Rosario Coppolino e con Ruben Rigillo, Elenora Tiberia. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21,15.