Il giovanissimo Christian Durazzi perde la vita nell’incidente col mezzo pesante, continuano le indagini sulla tragedia di Senigallia Stampa

bambino_morto_incidente_camion_Christian_Durazzi

ANCONA 21.8.2020 - Continua a lasciare senza fiato la tragedia della scomparsa di Christian Durazzi, bambino di 6 anni morto in seguito ad un incidente ieri mattina in macchina col padre Giacomo.

L’uomo, alla guida della sua Fiat 500, ha colpito un camion per la rimozione di rifiuti ingombranti fermo a bordo strada, poiché il conducente stava caricando una lavatrice da un’abitazione adiacente.

In prossimità della curva dell’ex Snoopy a Cesano, l’automobile ha impattato il mezzo pesante dal lato del passeggero tanto violentemente da far staccare parte del veicolo.

Il padre non riusciva a darsi pace e continuava a chiamare il figlio in lacrime, ma ormai non c’era più nulla da fare. L’uomo ieri non ha lasciato dichiarazioni a causa dell’inimmaginabile choc di una tale disgrazia e verrà ascoltato dagli agenti nella giornata odierna.

Sul posto la polizia ha messo in sicurezza la zona ed ha provveduto ad effettuare i rilievi del caso per stabilire le esatte dinamiche del sinistro e le conseguenti responsabilità.

Gli stessi agenti si sono messi in contatto con il Ministero, ottenendo la possibilità di attivare il protocollo di supporto psicologico previsto nelle grandi città per i familiari delle vittime di incidenti stradali pur non essendo Senigallia compresa tra le città previste dal provvedimento.   (Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it)

REDAZIONE:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php