A gennaio parte il piano di riconversione dell'Antonio Merloni Stampa

merloniFABRIANO 9.11.2011 - La Qs riassorbirà 700 addetti che inizialmente saranno collocati in cassa integrazione per poi essere richiamati nell'arco di 4 anni

Partira' il 1 gennaio 2012 il piano di riconversione degli stabilimenti dell'A. Merloni di Fabriano e Nocera Umbra. La Qs riassorbira' 700 addetti, che inizialmente saranno collocati in Cigs, per poi essere richiamati al lavoro nell'arco di 4 anni. Lo ha reso noto Gianluca Ficco (Uilm), dopo un incontro al ministero. Contestualmente dovra' diventare operativo l'Accordo di programma per i 1.300 addetti che non saranno riassorbiti. Qs investira' 25-30 mln per produzioni di elettrodomestici di nicchia e professionali

Silvio Cazzaniga - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.