Rintracciato nelle Marche 50enne scomparso dalla provincia di Bolzano Stampa
Polizia_Osimo_posto_di_blocco

OSIMO 14.6.2019 - Grazie agli Agenti, diretti dal Vice Questore Giuseppe Todaro, è stato ritrovata una persona, parzialmente incapace, che si era allontanata dalla propria abitazione, in Alto Adige.

La scorsa notte era arrivata al centralino del Commissariato la segnalazione di un uomo, sulla cinquantina, che aveva preso alloggio presso una struttura ricettiva di Numana. L’uomo, in evidente stato confusionale, andava in giro scalzo e sembrava essersi smarrito.

Il pronto intervento degli agenti, che hanno rintracciato la persona nella struttura di Numana, ha dato il via agli accertamenti per ricostruire i fatti. Si è così appurato che l'uomo, un altoatesino residente a San Leonardo in Passiria (BZ), si era allontanato nella mattinata del 12 giugno dalla sua abitazione senza lasciare alcuna traccia a parenti e familiari che, accortisi della sua assenza, ne avevano denunciato la scomparsa.

L'uomo, incapace di autodeterminarsi, era tuttavia riuscito ad arrivare sulla costa anconetana ed aveva trovato alloggio presso la struttura alberghiera dove poi è stato rintracciato.

Successivamente, d'intesa coi i familiari in Alto Adige, l'uomo è stato affidato dai poliziotti alle cure dei sanitari del 118 che, visto lo stato psico-fisico in cui versava, ne hanno deciso il ricovero presso l'Ospedale di Jesi, dove tuttora si trova in attesa di essere prelevato dai familiari in arrivo dal Trentino Alto Adige.

 

 

 

 

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche