Sbloccato il finanziamento per il Contratto di quartiere di Monticelli Stampa

ap_monticelliASCOLI 13.9.2011 - Ammonta a poco meno di 5 milioni di euro il finanziamento pubblico assegnato al Contratto di quartiere di Monticelli

Ben 42 milioni di euro per il quartiere più popoloso della città che finalmente tornerà ad essere una parte viva di questa nostra Ascoli. Con un duro e serrato lavoro che ha visto l'amministrazione comunale impegnata per oltre 1 anno e mezzo si è riusciti a sbloccare il finanziamento pubblico assegnato al Contratto di Quartiere II.

“Ora – dice il sindaco Guido Castelli – potremo fare delle opere pubbliche assolutamente importanti, di rilievo sociale prima ancora che urbano. Potremo così realizzare alcuni di interventi che vanno dal recupero di spazi pubblici, del verde, delle piazze e parcheggi”.

Con questo finanziamento di quasi 5 milioni di euro (€ 4.986.000,00) oltre alle risorse stanziate dal Comune per circa 1 milioni di euro, si calcola che verranno movimentate complessivamente una quarantina di milioni di euro tra opere pubbliche e investimenti privati.

Le opere a Monticelli previste dal Contratto di Quartiere verranno illustrate giovedì 15 settembre, alle ore 21.00, dal sindaco Guido Castelli nel corso di un incontro con gli abitanti del quartiere presso il teatrino della chiesa di SS. Simone e Giuda a Monticelli.

Roberto Roberti - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.