Emergenza neve, tormenta di neve su Ascoli Stampa

ASCOLI 10.2.2012 - Situazione difficile nel capoluogo piceno dove dalla notte sono già caduti 15 cm di neve

Una nuova tormenta di neve si sta abbattendo da alcune ore su Ascoli Piceno e sulla provincia. Nella notte appena trascorsa sono gia' caduti sul capoluogo, che si trova a soli 160 metri di altudine, almeno 15 centimetri di neve, ricoprendo nuovamente auto, strade, tetti di abitazioni e strutture industriali, dopo una giornata di sole che aveva favorito un parziale scioglimento del manto nevoso. Su Ascoli, sui Monti Sibillini e anche sulla vallata del Tronto fino alla costa adriatica, si prevede che oggi possano esserci precipitazioni nevose con cumuli di 50 centimetri, con punte di un metro nelle zone montane e dell'entroterra. Ancora ieri era isolata la frazione di Foce di Montemonaco, a 900 metri di quota, le cui famiglie sono raggiunte per la fornitura di viveri da un elicottero del Corpo forestale. Massima allerta sul territorio.

Roberto Roberti - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.