Terremoto, in scadenza la richiesta di contributi a proprietari ed inqulini per l'autonoma sistemazione Stampa

AP_Pal_Capitani_ns

ASCOLI 12.1.2021 - C'è tempo fino al 15 gennaio per la richiesta dei contributi per l'autonoma sistemazione (Cas) da parte delle persone che a causa del terremoto non hanno potuto più utilizzare l'abitazione. Lo comunica l'amministrazione comunale con il seguente comunicato rivolto alla cittadinanza.

"In applicazione a quanto disposto dall'ordinanza del capo del Dipartimento della Protezione civile n.614/2019 (art.1 comma 9) e alle recenti indicazioni impartite dalla Protezione civile, si ricorda che entro il 15/01/2021 (salvo proroghe che verranno comunicate sul portale comunale) i soggetti percettori del contributo di autonoma sistemazione dovranno presentare una nuova dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento del beneficio del C.a.s..
I destinatari del provvedimento, cioè coloro che devono presentare la dichiarazione, sono cittadini e studenti, proprietari o locatari/comodatari di immobili danneggiati dal sisma che beneficiano attualmente del contributo di autonoma sistemazione (C.A.S.).
In base alle nuove indicazioni della Protezione Civile-Regione Marche, questo obbligo riguarda tutti i beneficiari del contributo, anche coloro che hanno presentato richieste del C.a.s. fino al 30 novembre 2020.
Non è previsto il contributo forfettario per l'acquisto di una nuova unità immobiliare.
Si raccomanda l'utenza interessata a consultare frequentemente il sito comunale, dove verranno pubblicati tutti gli aggiornamenti e le informazioni riguardanti le dichiarazioni da presentare entro il 15 gennaio 2021, in ossequio a quanto verrà prescritto dalla competente Protezione Civile Regione Marche.
La modulistica da utilizzare, reperibile sul sito del Comune (sezione "Terremoto on line - Contributi di autonoma sistemazione) e in cartaceo presso gli uffici U.r.p., è la seguente:

Mod. Art.1 per i proprietari dell'abitazione danneggiata dal sisma;
Mod. Art.3 per i locatari/comodatari dell'abitazione danneggiata dal sisma;
Mod. Art.4 per gli studenti, locatari dell'abitazione danneggiata dal sisma.

Per informazioni gli interessati potranno inoltre rivolgersi presso l'ufficio U.R.P. del Comune di Ascoli Piceno negli orari di apertura che l'ufficio osserva.
E' altresì prevista, per informazioni ed ausili sulla compilazione dei modelli di dichiarazione, assistenza telefonica ai numeri 0736298468 o 3316433224, nei giorni di martedì e giovedì, dalle ore 15 alle ore 17".

(Enrico Medici – www.laprovinciamarche.it)

 

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per gli altri articoli: www.laprovinciamarche.it