Al Concordia appuntamento con il magico violino di Edoardo De Angelis Stampa

concerto_violinoSAN BENEDETTO. Per la stagione dei concerti domenica 18 aprile al teatro Concordia si esibirà il violinista ascolano accompagnato al piano da Anna Barbero

Il prossimo appuntamento della "Stagione dei concerti" del Comune di San Benedetto avrà anche una finalità sociale. Domenica 18 aprile, infatti, il concerto del grande violinista Edoardo De Angelis sarà ad ingresso gratuito, con libere offerte a beneficio della Caritas diocesana. L'artista ascolano si esibisce in duo con la pianista Anna Barbero. L'appuntamento è al Teatro Concordia alle ore 18, e non alle ore 21,15 come erroneamente riportato sull'opuscolo della "Stagione dei concerti". Al concerto assisteranno anche gli studenti del corso musicale della scuola media Curzi di San Benedetto.

Straordinariamente ricco l'elenco dei brani in programma: la Sonata in sol magg. di Pergolesi (trascrizione Alessandro Longo), Laudate Domini di Mozart (trascrizione De Angelis-Barbero), Danze rumene di Bartók, Vocalise op. 34 n. 14 di Rachmaninov, Danza ungherese n. 5 di Brahms (trascrizione Kreisler), Suite Italienne di Stravinskij, Cantabile in re magg. di Paganini, Scherzo e Finale dalla Sonatina in sol magg. op. 100 di Dvořák, Le petit âne blanc di Jacques Ibert, España di Emmanuel Chabrier (trascritta dall'autore) e infine Hora di Marc Luv.

Nato ad Ascoli nel 1967, Edoardo De Angelis si è diplomato al conservatorio "Casella" de l'Aquila sotto la guida del maestro Manari. Si è poi perfezionato con Salvatore Accardo e altri. Si è esibito nei maggiori teatri internazionali come il Teatro alla Scala di Milano, Santa Cecilia di Roma, Ravenna Festival, Lincoln Centre di New York, Barbican Centre di Londra, Théâtre de La Ville di Parigi, Mozarteum di Salisburgo, Det Ny Teater di Copenhagen, Deutsche Oper di Berlino, Grand Théâtre di Ginevra. Nel 2000 ha istituito il gruppo d'archi "EdoDea Ensemble" che lo ha portato a collaborare con artisti classici, jazz, e rock, e a registrare più di 70 dischi per case discografiche come Universal, Emi, Sony-Bmg, Warner Brothers.

Anna Barbero è nata a Torino nel 1977. Si è diplomata al conservatorio "Verdi" della sua città sotto la guida di Vera Drenkova. In seguito approfondisce i suoi studi solistici e cameristici a Lucerna (Svizzera). Si perfeziona ulteriormente con insigni maestri, tra i quali Jeffrey Swann, E. S. Nockleberg, Philippe Entremont, e con Karl-Heinz Kämmerling al Mozarteum di Salisburgo. Entra ai corsi superiori dell'Ecole Normale de Musique "A. Cortot" di Parigi. Svolge intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche. Nel 2004 è stata co-protagonista e ha curato la colonna sonora del cortometraggio "Le Pianiste" per la regia di F. Cambria. Nel 2005 ha inciso per VelutLuna il cd "Knafàim" insieme al soprano Valeria Fubini, un raccolta di lieder e canzoni ebraiche e israeliane. Ha all'attivo inoltre un cd live per BmRecords, una compilation per FaberTeater e una collaborazione nel disco Razmataz di Paolo Conte.

 

16 aprile 2010 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.