San Benedetto avrà il Liceo musicale al Classico "Giacomo Leopardi" Stampa
LICEO_LEOPARDI_S.B.T._ok
SAN BENEDETTO 23.1.2019 - Dopo Ancona con il Liceo “Carlo Rinaldini” e Pesaro con il “Guglielmo Marconi” ora anche San Benedetto avrà un liceo musicale, infatti, con delibera del 14 gennaio 2019, n. 21, la Regione Marche ha approvato in via definitiva l’istituzione del liceo musicale presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Giacomo Leopardi”.

Nelle parole del dirigente scolastico, Maurilio Piergallini, il compiacimento per la notizia appena ricevuta: “è una grande soddisfazione riuscire a rispondere alle esigenze formative espresse dal territorio che manifesta un forte interesse verso il liceo musicale”.

La nuova realtà va a colmare un vuoto nel panorama della secondaria superiore del territorio dove sono presenti scuole medie ad indirizzo o ad orientamento musicale e servirà un vasto bacino di utenza che comprende parte della Vallata del Tronto e i Comuni costieri delle Provincie di Ascoli Piceno e Teramo.

In questi giorni, in orario mattutino, il dirigente scolastico e il personale di segreteria saranno a disposizione degli interessati per fornire chiarimenti sulla nuova proposta educativa. Fin da ora la scuola fa sapere che, non essendo più possibile la modifica del modello ministeriale della domanda di iscrizione on-line, tale scelta potrà essere indicata dalle famiglie interessate nella sezione “note della famiglia”, dove andrà specificato anche lo strumento prescelto.

Il giorno 25 Gennaio dalle ore 17 alle ore 19 avrà luogo, nell’aula magna del Liceo classico “G. Leopardi”, un open day specifico durante il quale il dirigente presenterà il liceo musicale e darà informazioni per la preparazione alla prova attitudinale prevista dalla norma. Seguirà una breve esibizione musicale per consentire la conoscenza di alcuni strumenti attivati.

 

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche