Grande successo per il progetto “Il Mare, una risorsa da salvaguardare”. Stampa
classe_Ist._S._Giovanni_Battista

SAN BENEDETTO 4.2.2019 - In occasione della XXVIII Settimana della cultura scientifica e tecnologica promossa dal MIUR, gli alunni della scuola primaria dell'Istituto San Giovanni Battista hanno accolto, qualche giorno fa, la Dott.ssa Cristina Bartolacci che ha coinvolto i bambini istruendoli sull'idea che deve essere impegno comune contrastare l’inquinamento, salvaguardando le specie animali e vegetali.

Ai bambini è stato anche lanciato un appello: in Italia siamo più di 50 milioni e se ogni persona che va in spiaggia raccogliesse un pezzetto di plastica e lo mettesse nella differenziata, avremo ripulito le nostre spiagge a costo zero.

Fortemente voluta dalla scuola, in collaborazione con l'Associazione Amici delle Battistine, l'iniziativa ha riscosso grande successo fra gli alunni che hanno mostrato notevole interesse e lodevole partecipazione e che hanno voluto mettere subito su carta la lezione appena appresa.

La scuola darà seguito a questo incontro dopodomani mercoledì 6 Febbraio con la presenza di Sofia Merlini. Proprietaria del motopeschereccio “Papillon”, di Paolini Nazzareno, figlio di una delle famiglie marinare più famose di San Benedetto, nota come “Prichiò", illustrerà ai bambini le varie tipologie di pesce dando loro la possibilità di toccarli ed analizzarli da vicino.

 

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche