Barca in avaria soccorsa dalla Guardia Costiera prima di finire sulle scogliere Stampa

Motovedetta_veloce

SAN BENEDETTO 3.4.2019 - Questa mattina, tramite il Numero di Emergenza in Mare 1530, è pervenuta alla centrale operativa del Comando sambenedettese una richiesta di soccorso da parte di quattro diportisti che con un natante da diporto di 5 m. circa, a causa di una avaria al motore, rischiavano di infrangersi contro le scogliere di fronte alla spiaggia di Grottammare. La Guardia Costiera di San Benedetto ha inviato immediatamente in zona una motovedetta.

Arrivata sul posto la motovedetta è riuscita ad agganciare in tempo la barca in pericolo per portarla al sicuro lontano dalle scogliere, evitando così il peggio. Le persone soccorse sono rientrate nel porto di San Benedetto senza avere alcun bisogno di cure mediche.

In vista della stagione estiva, la Guardia Costiera ricorda il Numero di Emergenza in Mare 1530 e raccomanda a tutti gli utenti del mare, prima di intraprendere la navigazione, di effettuare i controlli previsti al mezzo ed alle dotazioni nautiche da tenere a bordo obbligatoriamente, così da effettuare una navigazione tranquilla e sicura.

 

 

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche