La Capitaneria di Porto rende noto i divieti da rispettare nei giorni del “San Benedetto del Tronto Air Show” Stampa
Mezzo_Guardia_Costiera_SBT

S. BENEDETTO 6.6.2019 - Il Comandante del Porto di San Benedetto ha ricevuto la richiesta dell’Aeroclub Picenum per organizzare la manifestazione aerea denominata “San Benedetto Air Show” che si svolgerà a San Benedetto il 9 Giugno 2019 con giorno di prova previsto per l’8 Giugno che vedrà la partecipazione, tra l’altro, della Pattuglia Acrobatica Nazionale delle “Frecce Tricolori”. A tal proposito la Capitaneria rende noto che domenica dalle 13 alle 17.30 circa e sabato dalle 14.45 fino alle 17.30, nel tratto di mare compreso tra il Molo Sud del Porto di San Benedetto e la zona di mare antistante la concessione n. 114 “Chalet Marina di Nicò” è vietato: navigare, ancorare e sostare con qualunque unità sia da diporto che ad uso professionale; praticare la balneazione; effettuare attività di immersione con qualunque tecnica; svolgere attività di pesca di ogni tipo.

Il Comune di San Benedetto per quanto concerne le spiagge libere e ai titolari di concessioni demaniali marittime, deve controllare che venga di lasciare libera da qualsiasi ingombro e ostacolo (sdraio, ombrelloni e lettini ecc..) la fascia di demanio marittimo di 10 metri lungo la battigia, ad eccezione dei presidi e delle dotazioni strumentali all’attività di salvataggio. Inoltre, sempre nello stesso tratto di spiaggia, è vietato l’accesso, la sosta e il transito a qualsiasi persona, ad eccezione del personale in servizio di salvataggio, al personale delle forze di polizia e forze armate e al personale con compiti di vigilanza appositamente individuato dall’organizzatore.

Le unità in navigazione a distanza inferiore a 500 metri dall’area regolamentata per la manifestazione, dovranno procedere con estrema cautela e alla minima velocità consentita, prestando particolare attenzione alla navigazione e a eventuali segnalazioni ottiche/acustiche emesse dalle unità addette alla vigilanza/assistenza e valutando l’adozione di eventuali misure aggiuntive alla normale prudenza nella condotta nautica, suggerite dalla buona perizia marinaresca al fine di prevenire situazioni di potenziale pericolo.

L’ordinanza integrale potrà essere consultata sul sito istituzionale: http://www.guardiacostiera.gov.it/san-benedetto-del-tronto/Pages/ordinanze.aspx.

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche