Prevista una gran folla domani nella cattedrale Madonna della Marina per l'ultimo saluto al presidentissimo rossoblù Zoboletti Stampa

Zoboletti_premio_Truentum_ok

 

SAN BENEDETTO 9.7.2019 - Si svolgeranno mercoledi 10 luglio alle 16,30 presso la cattedrale della Madonna della Marina i funerali di Ferruccio Zoboletti, lo storico presidente della Sambenedettese che guidò in serie B per dieci anni, (dalla stagione 79/80 alla stagione 89/90),

Per l'ultimo saluto al presidentissimo, morto lunedi sera ad 88 anni presso l’ospedale cittadino dove era stato ricoverato la mattina a causa di un malore, è prevista una gran folla composta non solo dal popolo dei tifosi rossoblù, ma anche dai rappresentanti delle istituzioni e dalle tantissime persone che lo stimavano.

Zoboletti oltre ad essere stato il presidente della Samb negli anni d'oro della serie B è stato un imprenditore di successo nel settore dell'ortofrutta che, negli anni, ha dato lavoro a migliaia di persone delle zona. Per i suoi successi in ambito sportivo ed imprenditoriale nel 2008 era stato insignito del premio Truentum, la massima onorificenza cittadina. Nell'occasione il sindaco che gli consegnò la pergamena, Giovanni Gaspari, che lavorò con lui dichiarò: "Lavorare con lui era un onore e voleva dire rispetto della propria dignità di persona e del proprio salario, straordinari compresi. Ha contribuito allo sviluppo della nostra comunità, che con tanti sacrifici è cresciuta. In seguito ha promosso anche l'immagine la città, specie negli anni in cui è stato presidente della Sambenedettese Calcio, straordinario veicolo promozionale in tutta Italia, grazie ai suoi risultati in campo".

Tra i tantissimi messaggi che si susseguono in queste ore sul web in queste ore c'è anche quello degli stessi dirigenti dell'Ascoli Calcio che, attraverso il sito della società bianconera, hanno espresso apprezzamenti a Zoboletti per le sue qualità di presidente della Samb e le condoglienze alla famiglia cioè alla moglie Diana ed ai figli Afro, presidente del circolo tennis Maggioni, Andrea e Stefania. Nel frattempo è stata anche creata una pagina facebook per sensibilizzare le istituzioni ad intitolare a Zoboletti lo stadio Riviera delle Palme.

 

 

 

 

 

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei)

FACEBOOK: La Provincia Marche