Danneggiamenti, maxi assembramenti dentro e fuori i locali, aggressioni, consumo di alcol in strada, vendita di alcolici a minori, multe e video delle Polizia: bilancio del sabato notte in riviera Stampa

movida

SAN BENEDETTO 7.6.2020 – Non solo affollamento senza precauzioni dentro e fuori da bar, ristoranti, pub e pizzerie da parte di persone di ogni età, ma anche danneggiamenti, risse, consumo di alcolici in spazi pubblici all'aperto, vendita di alcolici a minori.

Nonostante le ordinanze del sindaco ed i controlli di Vigili urbani, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza continuano in riviera, nel fine settimana, gli episodi violenti, illegali e comunque contrari al comune senso civico. Episodi iniziati ieri sera dopo cena e proseguiti fino a notte inoltrata.

Come quello che ha visto protagonisti due giovani che dopo aver bevuto alcolici per divertirsi hanno frantumato il vetro del finestrino di un’auto davanti ad uno dei locali del centro che già era sotto osservazione ed a rischio chiusura. L'episodio è stato segnalato alla Polizia che ha iniziato a controllare le telecamere presenti nella zona ed a raccogliere testimonianze per identificare i due balordi.

Balordi come quelli che hanno tenuto svegli i residenti della solita zona del centro cittadino sede "storica" di risse tra giovani, per liti ed aggressioni che hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. 

E diverse sono state anche le sanzioni elevate dalle forze dell'ordine. Come quella che ha colpito due gestori di locali per mancato rispetto delle norme anti Covid-19 (assembramenti e mancato uso di mascherine). Uno dei due è stato anche sanzionato per aver venduto alcolici a minorenni. Un altro gestore è stato, invece, multato per occupazione "selvaggia" del suolo pubblico.  

E molto probabilmente altre sanzioni saranno elevate nei prossimi giorni a gestori dei locali, clienti e balordi in giro in centro dopo che saranno esaminati i video e le foto effettuati ieri sera fino a notte fonda dalla polizia scientifica fuori da diversi locali e in zone del centro cittadino. (Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it)

 

REDAZIONE:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php